In Campania truffa da 800 milioni con il bonus edilizia. Lavori mai effettuati

Angela Bruni

Incassavano i bonus edilizi per lavori di case inesistenti, richiesti da persone che percepivano il reddito di cittadinanza o erano vicini a clan della camorra napoletana e casertana. La Guardia di finanza di Frattamaggiore, in provincia di Napoli, ha sequestrato oltre 772 milioni di euro di crediti derivanti da bonus edilizi e di locazione, vantati da 143 soggetti, tra persone fisiche e giuridiche, rispettivamente residenti o con sede per la maggior parte tra le province di Napoli e Caserta. Le indagini sono partite da un’analisi sui crediti per lavori di ristrutturazione e di efficientamento energetico, previsti dal decreto rilancio.

 

Nessuna proroga al Superbonus. Il governo cancella definitivamente la misura di Conte

 

Leggi anche:  Superbonus e sistema a cappotto, Cortexa: la pi efficace soluzione per la transizione ecologica dell edilizia

Gli investigatori si sono concentrati in particolare su due imprenditori residenti a Vallo della Lucania: le loro transazioni, avvenute tra il 2021 e l’anno in corso, hanno consentito di individuare un’altra platea di concessionari i cui crediti derivavano da lavori edili e da locazioni immobiliari in realtà inesistenti. Nel corso delle indagini è stato anche accertato che tra questi oltre il 70% percepiva o aveva chiesto il reddito di cittadinanza. Tra i titolari di crediti sono stati individuati anche soggetti più volte segnalati come parcheggiatori abusivi, persone senza partita Iva, o che avevano svolto attività di impresa un solo giorno, e persino vicini alla camorra, sia napoletana che casertana. Tra questi anche il caso di lavori di ristrutturazione per oltre 34 milioni di euro eseguiti per conto di una persona che ne avrebbe fatti personalmente altri per oltre 30 milioni, nonostante detenuto presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere.

Leggi anche:  Il Nobel Mayor: non c'è Pianeta B,non credo a migrazione su Marte

 

Edilizia in calo, furia con il governo. Settore in crisi per il caos Superbonus

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  "Estate sicura": interventi a tappeto, a Veronetta, controllate circa 130 persone

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook