In scadenza questo bando con contratti a tempo indeterminato con solo diploma

Ora che le vacanze sono finite, moltissimi di noi sono già tornati a lavorare. Dunque, si è riacquistata la concentrazione necessaria per continuare la nostra vita professionale. C’è chi, però, sta cercando anche un nuovo lavoro. E forse non c’è periodo migliore di questo per farlo. Infatti, stanno uscendo diversi bandi e concorsi pubblici che potrebbero assolutamente fare al caso nostro. Tutto ciò che dovremo fare sarà informarci, capire quali ruoli sono disponibili e verificare se abbiamo i requisiti richiesti per poterci candidare.

I diversi bandi che offrono ruoli interessanti e per cui siamo ancora in tempo a mandare la candidatura

Come abbiamo appena sottolineato, c’è un numero davvero importante di bandi e concorsi che potrebbero fare al caso nostro. Uno in arrivo che potrebbe attirare la nostra attenzione è quello che a breve verrà annunciato dall’Azienda Ospedaliera Universitaria del Policlinico Federico II di Napoli. Ma se cerchiamo dei concorsi già aperti, allora uno che potrebbe fare decisamente al caso nostro è quello indetto dall’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale delle Marche (ARPAM). Il bando offre ben 4 contratti a tempo indeterminato nel ruolo di assistente tecnico.

I requisiti richiesti per partecipare al concorso indetto dall’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale delle Marche

Per partecipare al concorso indetto dall’ARPAM è necessario possedere diversi requisiti. In primis, per il titolo di studio, sarà possibile presentare:

  • un diploma di perito industriale con specializzazione in chimica o un titolo equivalente;
  • un diploma quinquennale conseguito presso istituti professionali per l’industria e l’artigianato in qualità di tecnico chimico biologico o un titolo equivalente.

In scadenza questo bando con contratti a tempo indeterminato con solo diploma

Inoltre verrà considerata l’idoneità fisica per fare questo lavoro, come anche il godimento dei diritti politici e civili. A seconda di quante candidature arriveranno, l’ARPAM organizzerà una prova preselettiva per poter iniziare la prima scrematura. A seguito di quest’ultima, si terrà una prova scritta e poi una orale. Le materie saranno, come è ovvio, relative al ruolo offerto dall’Agenzia.

Come abbiamo appurato, quindi, ci saranno dei ruoli specifici nell’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale delle Marche. E a questi verranno ammessi anche coloro che si presenteranno solo con un diploma. In questo caso, se dovessimo voler partecipare, dovremmo assolutamente iniziare a raccogliere i dati necessari. Infatti è in scadenza questo bando con contratti a tempo pieno e indeterminato. La scadenza è fissata per il 25 agosto 2022. Dunque, basterà andare sulla pagina ufficiale di ARPAM Marche e selezionare la pagina con offerte di lavoro e bandi pubblici. In questo modo, se crediamo che il ruolo possa essere adatto a noi, potremo candidarci facilmente e con estrema semplicità.

Lettura consigliata

Quasi 70 contratti a tempo indeterminato in questa azienda italiana

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore, consultabili QUI»)

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte notizie di attualità e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli del giorno da fonti attendibili, così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Leggi anche:  non aspettatevi un sequel per il flop con Chris Hemsworth