Incastrati, intervista a Marianna di Martino e Anna Favella

Condividi articolo tramite:

Quanto può costare trovarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato? Lo scoprono Ficarra e Picone in Incastrati, la loro prima serie ideata, diretta e recitata al debutto su Netflix sabato 1 gennaio 2022.

Due amici per la pelle si ritrovano sul luogo di un omicidio appena compiuto. Preoccupati all’idea di trovarsi implicati, i due tentano di chiamarsene fuori ma ormai è troppo tardi: la vittima era l’amante di Ester Picone (Anna Favella), la moglie di Salvo. Sul caso indagherà anche Agata Scalia, vicequestore da poco ritrasferitasi in Sicilia da Milano. Agata è anche una vecchia fiamma di Valentino, il quale non ha mai trovato il coraggio di confessarle il suo amore.

La commedia degli equivoci alla maniera di Ficarra e Picone (con buona pace di Netflix) trova un suo ritmo nonostante gli episodi avrebbero giovato di un minutaggio più ridotto. La trama investigativa che percorre tutta la stagione cattura lo spettatore che si ritrova inghiottito dal mistero come succede a Salvo con la sua serie del cuore, “The Touch of the Killer”, un espediente meta-narrativo che strizza l’occhio ai binge-watchers più accaniti.

Leggi Anche |  Quando finisce Un passo dal cielo 6 su Rai 1?

continua a leggere dopo la pubblicità

Sono molto felice di interpretare un vicequestore nella serie, lei rappresenta l’autorità in questa serie” racconta Marianna di Martino. Del suo personaggio, l’attrice dice: “Agata è una donna molto forte ed è altrettanto dura con gli uomini. Condivido con lei quel leggero ispessimento cutaneo che ti provoca ogni dolore in amore, però Agata è arrivata la conclusione di non voler più soffrire, chiude completamente la pratica. Io sono troppo romantica, non ce la faccio”.

La disattenzione nei confronti di chi ci sta a fianco è un tradimento” sostiene Anna Favella. Del resto il suo personaggio, stanca di essere messa da parte dal marito ossessionato dalle serie tv, troverà altrove le attenzioni che cercava. L’attrice continua: “Si tratta di una dinamica che interessa tutte le coppie ad un certo punto della loro storia, è quasi un dimenticarsi dell’altra persona. In queste situazioni non ha senso puntare il dito: bisogna ricordarsi che siamo prima di tutto esseri umani”.

Leggi Anche |  Taylor Swift si scaglia contro Netflix: la battuta in Ginny & Georgia indigna

In apertura di post il video integrale con il racconto di Marianna di Martino e Anna Favella riguardo all’esperienza di Incastrati, in streaming dal 1° gennaio in streaming su Netflix.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi Anche |  Programmi TV di stasera, sabato 27 febbraio 2021. Su Rai1 in 1^ Tv «Ottilie Von Faber-Castell – Una donna coraggiosa»

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: