Incredibile l’aumento di 500 posti per un totale di 1.500 con alcune riserve per chi possiede i seguenti titoli

Il Mondo del lavoro nasconde tante insidie e ci appare spesso così complesso che raggiungerlo sembra quasi un miraggio. Ebbene sì, il miraggio del lavoro, il sogno di un posto stabile, di uno stipendio adeguato e di una vita finalmente dedita alle proprie passioni.

Cercare un buon impiego non è certamente facile e ci pone davanti a delle sfide che in passato non ci saremmo aspettati. Tuttavia, questa realtà ben poco semplice non nasconde soltanto insidie, ma anche delle belle sorprese.

È a questo proposito che gli esperti di concorsi di ProiezionidiBorsa vogliono annunciare ai loro fidati Lettori una sorpresa fresca di pubblicazione.

Si tratta dell’ampliamento di ulteriori 500 posti del concorso per 1.000 posti da vice ispettore della Polizia di Stato pubblicato lo scorso 23 dicembre 2020.

Una notizia bellissima per tutti coloro che stanno svolgendo già il concorso, giunto ormai alle fasi degli accertamenti psicofisici e attitudinali. La novità è stata pubblicata in Gazzetta ufficiale il 23 marzo e specifica alcuni dettagli circa il numero dei posti riservati e le relative categorie.

Leggi anche:  Postepay, attento all’ultimo accredito: potresti dover andare dalla Polizia

Vediamo i dettagli di queste riserve, per capire se noi o i nostri cari che stanno svolgendo il concorso possono rientrarci in qualche modo.

Incredibile l’aumento di 500 posti per un totale di 1.500 con alcune riserve per chi possiede i seguenti titoli

Come il totale dei posti messi a concorso, anche quelli soggetti a riserva hanno subito delle modifiche. Nel dettaglio, i cambiamenti riguardano i “vecchi” 417 posti riservati così suddivisi e così rettificati:

  • 167 posti riservati ai dipendenti della Polizia di Stato che hanno maturato 3 anni di servizio si trasformano in 250;
  • 167 posti riservati ai sovrintendenti con l’apposito titolo di studio richiesto per l’accesso al concorso diventano anch’essi 250;
  • 50 posti per il coniuge, i figli superstiti ed i parenti in linea collaterale fino al secondo grado diventano 75;
  • 20 posti per gli ufficiali che hanno concluso positivamente la ferma biennale aumentano a 30;
  • 10 posti per coloro che hanno conseguito il diploma presso il Centro studi di Fermo si elevano a 15;
  • 3 posti per i possessori dell’attestato di bilinguismo diventano 5.
Leggi anche:  Maria Monsè e quella foto con la figlia, cosa c'è dietro: tutta la verità

La rettifica pubblicata in Gazzetta, inoltre, specifica cosa accadrebbe se questi 625 posti, o soltanto una parte, non dovessero coprirsi. In tal caso, si procederà conferendo i posti rimasti vacanti ai candidati risultati idonei presenti in graduatoria.

Incredibile l’aumento di 500 posti e ci auguriamo di leggere più spesso altre belle notizie come questa.

Approfondimento

Pubblicate finalmente le date dell’attesissimo concorso per 2.022 posti in varie Regioni d’Italia, occhio anche alle sedi d’esame

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte notizie di attualità e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli del giorno da fonti attendibili, così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Bayside School, dal 15 febbraio in Italia su Peacock

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook