Infornata di assunzioni al concorso del Ministero della Cultura per chi fa domanda entro il 9 dicembre

La Gazzetta Ufficiale n. 88 dell’11 novembre si è rivelata ricca di concorsi alquanto interessanti. Il discorso vale anche per il nuovo concorso del Ministero della Cultura per 518 unità a tempo pieno e indeterminato. I futuri assunti saranno inquadrati nell’area III nei ruoli MIC, ad eccezione della Provincia di Bolzano.

Ecco i posti disponibili

  • 268 funzionari come Archivista di Stato. Requisiti: LM-5 o equiparati più diploma specializzazione o dottorato o Master di 2° livello almeno biennale in materie attinenti. Oppure una qualunque LS o LM o DL o affini più il diploma o dottorato o Master come sopra o il diploma di specializzazione di una delle scuole di Alta Formazione come specificato al bando;
  • 130 funzionari in qualità di Bibliotecario. Requisiti: LM-5 o titoli equiparati più diploma di specializzazione o dottorato o Master di 2° livello per lo svolgimento dei compiti assegnati;
  • 15 posti come Restauratore Conservatore. Requisiti: LMR/02 o diploma rilasciato dalle scuole di alta formazione (come dettagliato al bando) oppure diploma DASLQ01 o qualifica di restauratore di beni culturali;
  • 32 funzionari Architetti. Requisiti: LM-3, LM-4, LM-10, LM-48, LM-75 o titoli equiparati più specializzazione o dottorato o Master di 2° livello almeno biennale in materie attinenti;
  • 35 Storici dell’Arte. Requisiti: LM-89 o affini e specializzazione come sopra;
  • 20 funzionari Archeologi. Requisiti: LM-2 o equiparati più il diploma o dottorato o Master in materie attinenti;
  • 8 funzionari come Paleontologi. Requisiti: LM-74, LM-60, LM-6, LMR/02 o equiparati più diploma o Master o dottorato come sopra;
  • 10 posti come funzionari Demoetnoantropologo. Requisiti: LM-1 e titoli equiparati e Master o dottorato o diploma come in precedenza.

Dunque, è in arrivo un’infornata di assunzioni al concorso del Ministero della Cultura. Infine, per ciascun profilo a concorso il 30% dei posti è appannaggio dei militari volontari in possesso dei requisiti di cui al bando.

Uno sguardo ai requisiti di ammissione alle selezioni

L’ammissione alle selezioni è subordinata al pieno possesso dei requisiti generici per l’accesso al pubblico impiego. Cioè la maggiore età e la cittadinanza italiana o di altro Stato membro UE o in linea con le deroghe previste dalla Legge in materia. Poi l’idoneità fisica all’impiego, il godimento dei diritti civili e politici e l’assolvimento dell’eventuale obbligo di leva.

I candidati non devono risultare destituiti o licenziati o allontanati e similari da un precedente impiego presso la P.A. Allo stesso modo devono risultare privi di condanne penali che comportino l’interdizione dai pubblici uffici.

I requisiti specifici attengono al titolo di studio e la formazione ad hoc così come indicato sopra per ciascun profilo.

Infornata di assunzioni al concorso del Ministero della Cultura per chi fa domanda entro il 9 dicembre

Le istanze vanno inviate online entro il 9 dicembre. Il candidato dovrà autenticarsi con proprie credenziali digitali sul portale inPA, previa registrazione.

Il concorso si snoderà partendo dalla prova scritta, distinta per i vari codici concorso. Poi seguirà una prova orale per i soli candidati vincitori del primo test e a seguire la valutazione dei titoli.

I vincitori di concorso verranno assegnati presso le varie sedi MIC, a seconda delle esigenze e/o disponibilità dei posti.

In chiusura, invitiamo il Lettore alla consultazione integrale del bando considerati i vari dettagli previsti dal nuovo concorso MIC.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore, consultabili QUI»

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News

Leggi anche:  Il sottosegretario Sileri: “Lavoriamo per ridurre la quarantena a scuola”