Intesa SanPaolo è a rischio fallimento: cosa sta succedendo?

Intesa SanPaolo è considerato uno dei principali gruppi bancari italiani, nonchè uno dalla presenza più capillare su tutto il territorio nazionale. L’unione tra IMI San Paolo e Banca Intesa, formalizzata nel 2006 è diventa ufficiale a partire dal 1° gennaio dell’anno successivo.

I primi anni del nuovo millennio sono stati costellati da un periodo di “stabilizzazione”, che ha visto tra l’altro la cessione di Cariparma e FriulAdria. Prima di imporre la propria strategia “espansiva”, acquisendo svariate banche “minori” prima di dover affrontare la situazione sviluppata dalla crisi economica del 2008.

Intesa SanPaolo è a rischio fallimento: cosa sta succedendo?

Rispetto ad altre realtà, Intesa SanPaolo, pur fortemente condizionata dal tracollo finanziario globale, è riuscita a “restare a galla”, tramite svariate capitalizzazioni ordinate ed ottenute nel giro di pochi anni (per capitalizzazione si fa riferimento al valore di un titolo che si ottiene moltiplicando il prezzo di mercato del titolo per il numero totale dei titoli della specie emessi), essendo una società quotata in borsa.

Leggi anche:  Vinci gratis biglietti per un concerto di Cesare Cremonini del Tour Stadi 2022

Circa 10 anni fa la gestione di Intesa SanPaolo è ritornata “in carreggiata” ed ha proseguito la propria strategia di diffusione sul territorio nazionale: ad oggi sono oltre 300 le banche controllate dal gruppo Intesa SanPaolo, che può vantare 13,5 milioni di clienti e circa 4.700 filiali, oltre a godere di un importante “impatto” simbolico del nostro paese nel resto del mondo.

In linea con la maggior parte delle banche italiane, anche Intesa SanPaolo ha ovviamente dovuto fare i conti con la linea politica della maggior parte degli stati occidentali che si sono schierati in quella che è considerata una vera e propria “evasione” dalla Russia, dopo l’operazione militare ordita da quest’ultima in Ucraina, conflitto che ha condizionato fortemente le economie.

Leggi anche:  Stimolare e accelerare la fioritura delle orchidee è facilissimo con questi piccoli e semplici segreti rubati ai vivaisti

L’ipotesi fallimento è lontanissima, praticamente impossibile, anzi si può considerare una delle realtà bancarie più stabili e ramificate anche dal punto di vista societario.

intesa san paolo sanpaolo


Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Risolvere il problema della lavastoviglie maleodorante grazie all’imbattibile metodo per pulire il filtro da calcare, peli e cibo

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook