Invasione di ragni in corso, le ragnatele ricoprono tutto: è l’Apocalisse

Invasione di ragni in Australia: le ragnatele ricoprono il terreno e si parla di una vera e propria Apocalisse. Gli esperti però rassicurano: è tutto normale.

Ragnatele – AdobeStock

Una gigantesca invasione di ragni che è stata definita come una vera e propria “Apocalisse” sta colpendo in questi giorni l’Australia e le ragnatele hanno letteralmente ricoperto ettari e ettari di terreno, lasciando un panorama e un’atmosfera che ricorda quasi le terre di Mordor nell’avventura di Frodo e Il Signore degli Anelli. In realtà questa invasione di ragni ha una spiegazione che rivela una grande intelligenza da parte dei ragni.

Milioni di ragni ricoprono il terreno di ragnatele

L’Australia anche se ha visto molte città ottenere un bel primato con le qualifica di aree dove si vive meglio al mondo, in realtà è vittima di molte inondazioni che hanno colpito il Paese in questi giorni. E creare questa rete di ragnatele gigantesca è una via di fuga per i ragni che stanno proprio cercando di salvarsi. Peccato che il risultato sia veramente inquietante e lo stato di Victoria sia definito come in preda ad una vera e propria Apocalisse. Una rete che, ovviamente, ospita migliaia e migliaia di ragni che si sono creati una struttura “sopraelevata” per sfuggire all’acqua.

La spiegazione del fenomeno dagli scienziati

Ovviamente non mancano teorie complottiste o, peggio, chi pensa che sia arrivata “la fine” e che tutta l’Australia sarà invasa dai ragni. Tuttavia molti scienziati stanno cercando di tranquillizzare la popolazione perché dopo le inondazioni è frequente che i ragni creino queste ragnatele di salvataggio. Anche perché stiamo parlando di insetti non comuni, ma piccoli ragni che vivono normalmente sotto terra, tra due strati di ragnatela da loro realizzata. Quando la terra viene inondata si mettono in salvo e si spostano semplicemente più in alto.

Certo è che se ci fermiamo a pensare che sottoterra si muovono tutti questi milioni di ragni e di insetti un brivido lungo la schiena ci viene e, oggettivamente, non è nemmeno un brivido di gioia e di stupore naturalistico.



Bisogna essere onesti i ragni non sono proprio l’emblema degli animali più belli che tutti vorremmo vedere o avere intorno. Non siete d’accordo?

Previous articleGuida alle isole della Grecia: alla scoperta di Sifnos

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook