Ironia di J-Ax su Vittorio Feltri candidato per Milano: “Un commento da boomer che prende vita”

Non potevano mancare i 2 centesimi di J-Ax su Vittorio Feltri, dopo la notizia della sua candidatura alle amministrative di Milano tra le fila di Fratelli D’Italia, il partito di Giorgia Meloni. Feltri ha accettato di scendere in campo come consigliere comunale e i primi due punti esposti del suo programma hanno già fatto discutere. Il direttore editoriale di Libero, infatti, ha annunciato di voler eliminare le piste ciclabili e combattere i monopattini. Feltri ha chiarito, tuttavia, di aver rifiutato la candidatura come sindaco in quanto “un consigliere si gratta le pa**e, fin lì ci riesco”, mentre un primo cittadino avrebbe troppe responsabilità mentre lui, parole sue, non sarebbe in grado di amministrare nemmeno un condominio.

Su questo aspetto si fonda il video di J-Ax su Vittorio Feltri nel quale il cantante degli Articolo 31 propone al candidato altri punti da inserire nel programma elettorale. Ecco il discorso postato sui social:

“Il direttore ha tirato fuori subito un paio di idee per migliorare Milano e cito: ‘Ho un paio di obbiettivi molto forti: eliminare le piste ciclabili e combattere i monopattini’. Ma perché ti sei fermato solo a due, Vittorio? Ti do qualche altro consiglio per il tuo programma elettorale. 1) Bombardare con il napalm Parco Sempione e sostituirlo con una mini centrale nucleare. 2) Proibire tutti i baci pubblici immorali, lasciare solo quelli naturali, ovvero quelli tra uomo e il proprio cane. 3) Proibire il cibo che non rispetta la tradizione milanese, nei ristoranti dovranno solo servire michette e invidia sociale. Poi Vittorio, lo sport, supporta lo sport, organizziamo un torneo di calcio femminile under 14, lo potrai chiamare Coppa Montanelli, in onore dell’uomo che tanto aveva a cuore il tema”.

Pungente il riferimento a Indro Montanelli, ovvero di quella volta in cui il fondatore de Il Giornale sposò una bambina di 12 anni in Abissinia nel 1935, come raccontò egli stesso a Enzo Biagi:

“Regolarmente sposata, in quanto regolarmente comprata dal padre. Aveva 12 anni, ma non mi prendere per un bruto: a 12 anni quelle lì sono già donne. Avevo bisogno di una donna a quell’età. Me la comprò il mio sottufficiale insieme a un cavallo e un fucile, in tutto 500 lire. Lei era un animalino docile; ogni 15 giorni mi raggiungeva ovunque fossi insieme alle mogli degli altri”.

Il commento di J-Ax su Vittorio Feltri si conclude con un augurio altrettanto ironico: “Sono disponibile con altre idee che potranno finalmente portare Milano nel ’30, il 1930”. Interviene anche Fabio Rovazzi che scherza sulla velocizzazione del video: “Sei un audio di WhatsApp a 2x”. Per il momento Vittorio Feltri non ha replicato, ma non si escludono nuovi sviluppi.

In questi giorni è forte il dibattito tra gli artisti e i politici. Fedez, per esempio, continua la sua battaglia per il ddl Zan e ciò lo sta portando a scontrarsi con Matteo Renzi e Vittorio Sgarbi. Il commento di J-Ax su Vittorio Feltri mostra un mondo dello spettacolo attivo sui temi dell’attualità, una realtà che non piace a molti.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook