Justin Bieber malato, lo sfogo in un video sui social: cos’è la sindrome di Ramsay Hunt

Justin Bieber, malato, si sfoga sui social e racconta la sua odissea. Nei giorni scorsi aveva comunicato il rinvio dei concerti giustificandosi con queste parole: “La mia malattia sta peggiorando”, ma senza fornire altri dettagli. In un primo momento si è pensato che il motivo fosse legato alla malattia di Lyme di cui aveva detto di soffrire nel 2020, ma nelle ultime ore la popstar canadese ha raccontato la verità ai suoi follower.

Justin Bieber malato: lo sfogo

Justin Bieber ha pubblicato un video su Instagram per rivelare la sua malattia e confessarsi ai fan. Ecco le sue parole.

“Ho la sindrome di Ramsay Hunt, dovuta a un virus che attacca il nervo del mio orecchio e i miei nervi facciali causando la paralisi del volto. Come potete vedere, quest’occhio non riesco a chiuderlo, non riesco a sorridere da questo lato della faccia, non riesco a muovere la narice. Tutta questa parte della mia faccia è paralizzata“.

Nel filmato l’artista mostra la sua incapacità di controllare pienamente i muscoli facciali, una condizione che gli impedisce di affrontare il palco e lo stress del tour. Ecco, infatti, la dichiarazione per tutti i fan dispiaciuti per il rinvio dei concerti:

“Per coloro che sono dispiaciuti per la cancellazioni dei miei prossimi show, posso dire che ovviamente non sono in grado fisicamente di fare uno spettacolo”.

Infine la popstar rassicura i suoi ascoltatori:

“Andrà meglio, sto facendo molti esercizi per far tornare il mio viso alla normalità ma ci vorrà del tempo. Spero che possiate capire. Userò questo tempo per riposare e rilassarmi, per tornare a stare al 100%, per tornare a fare ciò per cui sono nato. Fino ad allora dovrò riposare per riavere indietro la mia faccia”.

Per il momento non è dato sapere se il rinvio dei concerti interesserà anche l’Italia. Justin Bieber, infatti, è atteso il 31 luglio 2022 al Lucca Summer Festival e il 27 e 28 gennaio 2023 all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (BO).

Leggi anche:  Napoli-Sassuolo: le scelte tecniche di mister Spalletti

Cos’è la sindrome di Ramsay Hunt

La sindrome di Ramsay Hunt di cui soffre Justin Bieber è una patologia neurologica dovuta all’infezione del virus Herpes Zoster. Il virus paralizza i muscoli del volto e può indurre alla sordità temporanea o permanente. Ancora, la sindrome di Ramsay Hunt può manifestarsi con vesciche sull’orecchio interno o esterno, oltre a eruzioni cutanee vicino a naso e bocca.

La patologia si distingue in 3 tipi, e nel caso di Justin Bieber richiede – oltre alla terapia farmacologica – anche esercizi e massaggi per ripristinare le funzionalità del volto.

La popstar terrà aggiornati i fan attraverso i social, specialmente sulle date di recupero dei concerti.

Continua a leggere su optimagazine.com

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook