Katherine Heigl sulle scene di sesso ne L’Estate in cui Imparammo a Volare: “Fortuna che c’erano le donne&#822

Condividi articolo tramite:


Katherine Heigl e Sarah Chalke sono le protagoniste della nuova serie Netflix L’Estate in cui Imparammo a Volare, in arrivo il 3 febbraio sulla piattaforma con una storia di amicizia che attraversa i decenni e le turbolenze della vita. Comprese le crisi di mezza età e le avventure sessuali che le caratterizzano.

Le due attrici, a poche settimane dal debutto della serie, hanno raccontato di aver dovuto girare molte scene intime, con relativo imbarazzo per la nudità. Per fortuna il fatto di essere circondate da molte donne nella produzione de L’Estate in cui Imparammo a Volare ha permesso a Katherine Heigl e Sarah Chalke di affrontare la difficoltà di spogliarsi di fronte ad una telecamera dopo gli “anta”.

In particolare, le scene più calde de L’Estate in cui Imparammo a Volare fanno parte della linea temporale del racconto ambientata nella mezza età: nel 2003 le due protagoniste Kate e Tully, che sono diventate grandi amiche negli anni ’70 e hanno consolidato il loro rapporto negli anni ’80, sono due donne alle prese con delusioni e fallimenti da superare, ma anche una voglia di riscatto che alimentano reciprocamente l’una nell’altra.

Leggi Anche |  Francesco Oppini ed Alba Parietti, spuntano le foto del passato: immensa bellezza!

In un periodo della vita in cui Kate sta divorziando da Johnny, Tully la sostiene e condivide con lei selvagge avventure sessuali. Interpretarle sul set de L’Estate in cui Imparammo a Volare, per Katherine Heigl ha significato fare i conti col fatto di non avere più quella sfrontatezza dei vent’anni di fronte alle telecamere: per l’attrice si è trattato delle scene di sesso più esplicite della sua carriera, come ha raccontato a TvInsider riuscendo ad ironizzare sull’imbarazzo di doverle girare.

Non ho mai fatto scene di sesso come questa nella mia carriera. L’ho accettato perché Tully è così. C’erano così tante donne coinvolte, i nostri culi erano letteralmente coperti. Ma a 40 anni ce l’ho ancora… se lo riprendi correttamente, metti un filtro sulla fotocamera e lo tiri un po’ indietro…

Anche Sarah Chalke ha dovuto girare diverse scene intime con più attori diversi per L’Estate in cui Imparammo a Volare. E anche nel suo caso l’imbarazzo è stato palpabile, ma il fatto di avere una produzione piena di donne è stato di grande aiuto, così come aver partecipato alla costruzione delle scene scegliendo, ad esempio, la lingerie da indossare.

Ho avuto un giorno in cui ho dovuto fare tre diverse scene di sesso con tre diversi attori. Pensavo: “Non so come accettarlo mentalmente”. Come dice Katie, siamo state molto supportate. Abbiamo partecipato alla scelta della biancheria intima. Ne ho portato anche di mia.

Creata e prodotta da Maggie Friedman, L’Estate in cui Imparammo a Volare, tratta dall’omonimo romanzo di Kristin Hannah del 2008, debutta il 3 febbraio su Netflix, disponibile anche nel catalogo italiano.

Fonte e diritti articolo

Leggi Anche |  Bonus Vacanze fino al 2021: ecco tutte le novità

Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, nel sito puoi trovare tutte le notizie più importanti del giorno. Gran parte delle notizie pubblicate tramite un processo automatico sono prelevate da giornali online e siti verificati. Lo scopo di Notizie H24 è quello di avere una raccolta unica di tutte le notizie più importanti del giorno, così da poter dare più informazioni possibili al lettore in modo semplice. Le pubblicità presenti nel portale ci permettono di mantenere attivo il servizio.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: