Kiev. Da inizio invasione i russi hanno commesso oltre 30mila crimini di guerra

– Advertisement –

AgenPress –  La Russia ha commesso oltre 30.000 crimini di guerra e 14.000 crimini contro la sicurezza nazionale in Ucraina dall’inizio dell’invasione del Paese lo scorso febbraio: lo ha reso noto oggi l’ufficio del Procuratore Generale ucraino in un post su Telegram, secondo quanto riporta Ukrinform. I procuratori ucraini hanno registrato 30.097 crimini di guerra e 14.038 crimini contro la sicurezza nazionale.

L’OGP rileva che 624 rappresentanti della leadership della Federazione Russa – ministri, deputati, comando militare, capi delle forze dell’ordine, guerrafondai e propagandisti del Cremlino – sono sospettati in casi importanti legati all’aggressione contro l’Ucraina .

– Advertisement –

A seguito dell’invasione su vasta scala della Russia in Ucraina, 376 bambini sono morti e 733 sono rimasti feriti.

Leggi anche:  Lee Miller, la fotografa di guerra sarà interpretata da Kate Winslet

– Advertisement –

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Beautiful, Una Vita, Brave and Beautiful, Love is in the Air Anticipazioni: Puntate di oggi 9 settembre 2021

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook