la luce giù a gennaio- Corriere.it

Come cambia il conteggio

Ha spiegato il presidente di Nomisma, Davide Tabarelli, in vista della comunicazione, gioved prossimo della comunicazione della tariffa per le famiglie del mercato tutelato da parte dell’Autorit per l’energia (Arera) che questo mese l’aggiornamento tariffario diventa mensile anzich trimestrale e se l’aggiornamento fosse stato fatto con il vecchio meccanismo a fine settembre avremmo avuto un aumento anche del 200%.
Il computo valido per le famiglie che sono ancora nelle condizioni di tutela, ovvero circa 7,3 milioni di clienti domestici, su un totale di 20,4 milioni, il 35,6% circa. Quella dell’Arera stata una scelta azzeccata, forzata dal cataclisma che arrivato dai mercati e dall’esigenza dell’Autorit di intervenire, ha continuato Tabarelli.
Il nuovo meccanismo entra in vigore proprio mentre c’ il calo del prezzo del gas. Se avesse ritardato di un trimestre, dal primo gennaio sulle bollette avremmo avuto una catastrofe – prosegue il presidente -. Se avessimo lasciato il meccanismo precedente, in vigore dal 2013, avremmo avuto un balzo del 200% ma sarebbe stato deciso a fine settembre, come avvenuto per l’aumento del 59% dell’elettricit.

Leggi anche:  Ilary Blasi, senza vergogna beccata così: bigodini in testa e senza trucco

Per la luce si deve aspettare gennaio

Le disposizioni per il gas cio l’aggiornamento mensile anzich trimestrale della tariffa, teoricamente si potrebbero applicare anche all’elettricit, peccato che non stato fatto – dice Tabarelli-; se l’avessimo fatto per la luce avremmo gi avuto dei cali in bolletta invece dobbiamo aspettare gennaio e sperare che siano sempre bassi i prezzi. Ora stiamo pagando una tariffa di 66 centesimi per kw/h mentre i prezzi vedono qualcosa di pi basso di almeno 10-15%.
La modifica dell’aggiornamento mensile della tariffa gas stata fatta soprattutto per i venditori sul mercato libero perch era quello con maggiore instabilit. stato un primo passaggio, un primo cedimento alle richieste dei venditori che stavano fallendo ma purtroppo stanno fallendo comunque. Credo che sull’elettricit fosse meno urgente ma sarebbe il caso di pensarci – suggerisce Tabarelli – Si pu fare, poi bisogner vedere se ci sar un rimbalzo e allora si riveler contro i consumatori. Razionalmente – riflette – pi probabile che i prezzi rimangano a questi livelli, ma ci siamo sbagliati gi diverse volte nei passati mesi perch questi livelli sono assurdi.

Leggi anche:  A che ora esce Better Call Saul 6 su Netflix in Italia?

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Calciomercato, Ihattaren e la strategia della "guerriglia": Ajax in agguato

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News