Notizie H24

Scopri tutti gli aggiornamenti e le notizie del giorno in tempo reale!

La Napoli di Starnone apre la Mostra di Venezia

Condividi Tramite:


Mezzogiorno, 28 agosto 2020 – 10:08

Il film diretto da Daniele Lucchetti, il 2 settembre sar l’evento dell’inaugurazione

di I.S.

Sar Napoli ad aprire e a chiudere la 77esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia. Lacci, per la regia di Daniele Luchetti, tratto dall’omonimo romanzo di Domenico Starnone, verr infatti proiettato fuori concorso nella serata inaugurale il 2 settembre. Il film, completamente girato a Napoli, interpretato da Alba Rohrwacher, Luigi Lo Cascio Silvio Orlando e Giovanna Mezzogiorno. A chiudere la Mostra il 12 settembre saranno, invece, Valeria Golino, Serena Rossi e Antonia Truppo, protagoniste del film Lasciami andare di Stefano Mordini. Ad arricchire la presenza napoletana a Venezia il doc James su James Senese di Andrea Della Monica e il corto Le mosche di Edgardo Pistone. In quest’edizione fortemente penalizzata dalla pandemia, che ha bloccato la lavorazione di tanti film da marzo in poi, si conferma, quindi, la presenza costante dei film napoletani alla Mostra, anche se in questo 2020 le pellicole sono rilevanti anche per la loro posizione di apertura e chiusura, ma non numerosissime come accaduto negli anni scorsi. Basti pensare ai film evento delle ultime edizioni da Il sindaco del Rione Sanit e Capri-revolution di Mario Martone a Martin Eden di Pietro Marcello con la scenggiatura di Maurizio Braucci, da Ammore e malavita dei Manetti Bros a Gatta Cenerentola di Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri e Dario Sansone fino a L’equilibrio di Vincenzo Marra e molti altri.

28 agosto 2020 | 10:08

© RIPRODUZIONE RISERVATA







Potrebbe interessarti anche...