La Postepay sarà disabilitata? Ecco la risposta che tutti aspettavano

Postepay costituisce per molti l’unica o comunque la più famosa forma di carta prepagata di pagamento, sviluppata a partire dal 2003 da Poste Italiane, messa a disposizione dei privati cittadini, estremamente diffusa e conosciuta anche per poter avere accesso ad un “portafoglio virtuale” senza fare ricorso a conti o libretti che hanno ovviamente dei costi definiti e non sempre convenienti per l’utilizzo “medio”. La Postepay in quasi ogni sua versione non presenta invece obblighi veri e propri dal punto di vista economico ed è facile da ottenere ma anche da “ricaricare”, operazione possibile attraverso un qualsiasi ufficio postale ma anche attraverso diverse ricevitorie Sisal. Trattandosi di un prodotto diffuso e diversificato, è possibile incorrere in una qualche forma di messaggio, mail o comunicazione che presenta la dicitura di Postepay disabilitata. Cosa fare?

Leggi anche:  Medici no vax sospesi senza stipendio, Tar boccia legge/ 'È sproporzionata'

La Postepay sarà disabilitata? Ecco la risposta che tutti aspettavano

Come ogni forma di carta prepagata, che opera su circuiti di pagamento come Visa o Mastercard anche la Postepay è determinata da un’ente principale, che è ovviamente Poste Italiane, che si occupa della gestione. Tuttavia in quasi tutti i casi i messaggi che recitano questa dicitura sono considerabili “truffaldini” ossia tentativi di raggiri che fanno ricorso di segnalazioni “finte”, ossia tentativi di phishing che hanno l’intenzione di far selezionare i link all’interno che però possono mettere a repentaglio le nostre informazioni personali.

Poste Italiane non fa mai ricorso a questo tipo di messaggi e segnalazioni, anzi invita a più riprese di responsabilizzarsi e di non abboccare a queste segnalazioni finte, per quanto verosimili e ben fatte possono essere estremamente rischiose per noi.

Leggi anche:  Nuovo decreto: zone rosse o arancioni fino a maggio, allentamenti possibili dal 20 aprile - Prima Cremona

Possiamo controllare in maniera sicura lo stato della nostra Postepay attraverso l’app ufficiale oppure contattando il servizio clienti disponibile al numero 800.003.322  che può essere effettivamente disabilitata a seguito di blocchi o altre problematiche tecniche, ma in questo caso risulta semplicemente impossibile utilizzarla.

postepay novità disabilitata

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Elezioni politiche 2022: il programma dei partiti sulle pensioni, da quota 41 alle minime

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook