La Rai riporta in scena il vecchio varietà


Veronica Pivetti

Cinque appuntamenti speciali, ciascuno con una propria conduzione e un proprio tema, uniti da un unico titolo “A grande richiesta”, aperti questa sera da “Parlami d’amore”, condotta da Veronica Pivetti

Roma – Cinque sabati sera con il sapore del vecchio varietà. Cinque appuntamenti speciali, ciascuno con una propria conduzione e un proprio tema, uniti da un unico titolo “A grande richiesta”, aperti questa sera (sabato 13 febbraio) da “Parlami d’amore”, condotta da Veronica Pivetti con Paolo Conticini e chiusi a marzo da un grande show con Christian De Sica.

Nel mezzo la “Minaccia bionda” (in onda il 20 febbraio), serata tributo dedicata a Patty Pravo, condotta da Flavio Insinna, “Che sarà sarà” (in onda il 27 febbraio), la reunion dei Ricchi e Poveri, celebrata da Carlo Conti  e “Non sono una signora”, per celebrare il settantesimo compleanno di Loredana Bertè, condotto da Alberto Matano.

Il sabato sera di Raiuno torna dunque a vestirsi a festa, a caccia di spettatori innamorati del passato, con le sue canzoni e i suoi miti. «In “Parlami d’amore” celebreremo le più belle canzoni d’amore della musica italiana – sottolinea la Pivetti – Brani di una bellezza eterna, che tutti amiamo da sempre. Festeggeremo San Valentino cercando di indagare l’amore in ogni aspetto, in tutte le età e tutte le latitudine, con il filo conduttore delle canzoni».

Tra gli ospiti, Massimo Ranieri, Gino Paoli e Danilo Rea, Rita Pavone, Peppino Di Capri. A raccontare il fenomeno Patty Pravo ci proverà Flavio Insinna, aiutato da Pino Strabioli. «Da ragazzo lavoravo al Piper, al guardaroba – racconta il conduttore –  E’ un privilegio poter raccontare la vita di Patty Pravo, avrò con me Pino Strabioli, un Virgilio nella divina commedia di Patty. Arriveranno tanti amici e amiche, da Nina Zilli a Francesco De Gregori, da Antonello Venditti a Morgan a Elio».

A celebrare la reunion dei Ricchi e Poveri sarà invece Carlo Conti, il 27 febbraio con “Che sarà sarà”, un viaggio attraverso la storia del gruppo. «Sarà una festa per ripercorrere i loro successi e il racconto del nostro paese – sottolinea Conti – I Ricchi e Poveri sono definiti gli Abba italiani, ci sarà anche una sorpresa a proposito».

E’ fissata per il sabato dopo Sanremo la festa rock per Loredana Bertè, che festeggerà i suoi 70 anni in “Non sono una signora”, condotto da Alberto Matano. «La Bertè mi definisce la sua rockstar e se me lo dice lei ci credo – sorride il giornalista –  E’ stato un incontro straordinario con un’artista che ha segnato la storia della nostra musica. Sarà anche un festa di compleanno, con i tanti amici con cui Loredana ha condiviso percorsi musicali e personali».

A chiudere il ciclo di speciali a marzo sarà Christian De Sica, con il suo one mah show. «Sono felice di tornare a Raiuno in una serata tra amici in cui racconterò cose che mi sono capitate, tra fatti teneri, altri drammatici, altri ancora divertenti – conclude l’attore –  Ad accompagnarmi ci sarà un’orchestra di 32 elementi, avrò ospiti familiari, a cominciare da mia figlia che canterà con me e mio cognato Carlo Verdone. Ma tanti altri ne arriveranno». 

Fonte e diritti articolo

Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, nel sito puoi trovare tutte le notizie più importanti del giorno. Gran parte delle notizie pubblicate tramite un processo automatico sono prelevate da giornali online e siti verificati. Lo scopo di Notizie H24 è quello di avere una raccolta unica di tutte le notizie più importanti del giorno, così da poter dare più informazioni possibili al lettore in modo semplice. Le pubblicità presenti nel portale ci permettono di mantenere attivo il servizio.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Leggi anche:  Aka7even annuncia l’inizio delle prevendite per i primi concerti live