La Révolution 2 non ci sarà, la serie francese cancellata da Netflix per sempre?

Condividi articolo tramite:


Il rinnovo de La Révolution 2 era atteso dopo la buona accoglienza ottenuta dalla prima stagione, arrivata su Netflix lo scorso autunno. Ma questa produzione francese ad alto budget, una serie originale Netflix tra le più ambiziose nel piano di investimenti della società in Francia, è stata per il momento archiviata dallo streamer e non avrà un sequel, secondo quanto ha fatto sapere il direttore dei contenuti originali francesi della piattaforma.

Creata da Aurélien Molas, la serie è ambientata nel 1787 e fornisce una rivisitazione degli eventi della Rivoluzione francese a cui si aggiunge la diffusione di una malattia che fa sì che l’aristocrazia uccida la gente comune. Una trama che avrebbe trovato ne La Révolution 2 la sua naturale prosecuzione, se nel frattempo non fossero intervenuti pesanti tagli di Netflix alle sue produzioni originali.

La prima stagione è arrivata su Netflix nell’ottobre 2020, ma nonostante le recensioni perlopiù positive l’idea di realizzare La Révolution 2 si è arenata. Damien Couvreur, che ha collaborato con Netflix per la produzione dei primi contenuti originali francesi negli ultimi 5 anni, ha confermato il mancato rinnovo ad Allocine nel corso di un’intervista dedicata perlopiù alla nuova serie Lupin.

La Révolution ha effettivamente attirato molti spettatori oltre la Francia. Per noi, questa è la prova che la Francia, la sua storia e il suo patrimonio possono interessare un pubblico internazionale. Tuttavia, non rinnoveremo la serie per una seconda stagione, perché sebbene abbia destato curiosità, il pubblico non ha trovato quello che voleva.

La dichiarazione potrebbe voler dire che La Révolution 2 sconta il fatto che la prima stagione sia stata visualizzata da molti spettatori nel mondo ma non abbastanza per garantirne un rinnovo. Oppure che i tanti che ne hanno visualizzato una parte, in realtà, non hanno poi terminato la visione dell’intera stagione. In entrambi i casi il risultato della serie non giustificherebbe l’ampio budget necessario per realizzare nuovi episodi, soprattutto in un periodo segnato dall’aumento dei costi di produzione dovuto alla pandemia e ai protocolli anti-Covid (da Away a Glow, sono tanti i format cancellati a causa del taglio di investimenti da parte di Netflix). Sta di fatto che La Révolution 2 non è nei piani di Netflix, almeno per il momento.

Fonte e diritti articolo

Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, nel sito puoi trovare tutte le notizie più importanti del giorno. Gran parte delle notizie pubblicate tramite un processo automatico sono prelevate da giornali online e siti verificati. Lo scopo di Notizie H24 è quello di avere una raccolta unica di tutte le notizie più importanti del giorno, così da poter dare più informazioni possibili al lettore in modo semplice. Le pubblicità presenti nel portale ci permettono di mantenere attivo il servizio.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite:
Enable referrer and click cookie to search for pro webber