La strada del silenzio è tratta da una storia vera?

La strada del silenzio è una storia vera?

La strada del silenzio è tratta da una storia vera? Arriva su Canale 5 la serie televisiva greca diretta da Vardis Marinakis. Il misterioso evento che turba profondamente i protagonisti della prima stagione spinge gli spettatori a chiedersi se la storia raccontata sia ispirata a fatti reali.

Facciamo chiarezza: La strada del silenzio è ispirata a una leggenda antica (trascritta anche dai fratelli Grimm). Ricordiamo che le leggende non raccontano quasi mai dei fatti totalmente inventati, ma racchiudono sempre una verità che viene contaminata dalla fantasia.

La strada del silenzio e la leggenda

Gli autori de La strada del silenzio si sono ispirati a una leggenda tedesca, ovvero Il pifferaio magico. Il riferimento più antico a questa fiaba nera, che si trova in una vetrata della chiesa di Hameln, risale probabilmente al ‘300. Alcuni storici pensano che sia stata creata in ricordo di un evento tragico.

Leggi anche:  Benedetta Rossi, che fine fa il cibo che prepara per i video: salta fuori la verità

Scopri altre notizie della serie La Strada Del Silenzio!

continua a leggere dopo la pubblicità

Il pifferaio magico, ambientata nel 1284, racconta la storia di un misterioso uomo che, con un piffero, propone al borgomastro di liberare la città dai ratti. I topi, attratti dalla musica, iniziano a seguire il pifferaio, abbandonando la città. Gli abitanti di Hameln decidono di non pagare l’uomo. Quest’ultimo, per vendetta, riprende a suonare e attira circa 130 bambini. I ragazzini vengono rinchiusi in una caverna. Esistono diverse varianti della storia:

  • In alcune, nessun bambino sopravvive;
  • Oppure solo un bambino sopravvive.
  • Altre versioni meno note presentano un lieto fine: i ragazzini riescono a salvarsi.
Leggi anche:  Anticipazioni Love Is In The Air 21 gennaio 2022: episodio 182

Questa leggenda – trascritta anche dai fratelli Grimm, conosciuti per aver rielaborato le fiabe della tradizione tedesca – potrebbe ispirarsi a una storia vera. Alcuni pensano che i bambini furono vittime di un incidente (forse nel Weser o travolti da una frana), di un’epidemia (e furono portati in un luogo solitario per salvare gli altri abitanti) o di un altro tragico avvenimento.

La strada del silenzio, nonostante sia ambientato nei giorni nostri, si ispira quindi a questa leggenda/fiaba nera.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Beautiful anticipazioni: colpi di scena, nuovi amori e tradimenti

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook