La Vita Davanti A Sé, il ritorno di Sophia Loren in un commovente film


Sophia Loren, una diva dell’epoca d’oro di Hollywood, è tornata davanti alla macchina da presa dopo più di 9 anni dall’ultimo lungometraggio in cui ha recitato. L’attrice è la protagonista del film La Vita Davanti A Sé, diretto dal figlio Edoardo Ponti. Il film è già disponibile su Netflix: riuscirà ad assicurare a Sophia Loren un posto d’onore durante gli Oscar 2021? Scopriamo subito la trama, il cast e il trailer di La Vita Davanti A Sé, il film Netflix con Sophia Loren.

L’attrice 86enne torna con un ruolo intenso: Madame Rosa, un’ex prostituta scampata all’Olocausto che stringe un ottimo rapporto con un ragazzino, creando quasi una famiglia. Il film – tratto dal romanzo di Romain Gary – è arrivato su Netflix il 13 novembre 2020.

La Vita Davanti A Sé, la trama

La storia raccontata nel film La Vita Davanti A Sé è ambienta tra i vicoli di Bari (mentre i fatti del romanzo si collocano a Parigi). La casa di Madame Rosa si è trasformata in un vero e proprio rifugio per bambini: la donna accoglie infatti diversi giovani. Madame Rosa ha avuto un passato difficile, che ha lasciato un segno evidente anche dopo 30 anni. La protagonista è stata in passato una prostituta e una superstite dell’Olocausto.

Due donna sono visivamente felici all'interno di una stanza

Un giorno, Momo – un bambino senegalese che vive per strada – prova a derubarla. Da lì a poco, i destini dei due saranno collegati dal destino. Il Dottor Coen chiede infatti a Madame Rosa di prendersi momentaneamente cura di Momo. Tra i due emerge immediatamente una sorta di diffidenza, che riusciranno tuttavia a superare. Il rapporto tra i protagonisti diventerà sempre più forte: si proteggeranno reciprocamente, creando una vera e propria famiglia.

Il cast del film con Sophia Loren

A prestare il volto alla protagonista de La Vita Davanti A Sé troviamo Sophia Loren, vincitrice di due Premi Oscar (tra cui quello come Miglior attrice nel 1962 grazie alla performance in La Ciociara) e di 10 David di Donatello. Si tratta del ritorno di un’amatissima icona del grande schermo, che è riuscita a incantare il mondo intero con la sua bravura, eleganza e bellezza.

L’attrice ha recitato nel 2009 nel film Nine (diretto da Rob Marshall) e nel 2014 nel cortometraggio La Voce Umana (diretto dal figlio Edoardo Ponti). Durante la sua lunga e articolata carriera, Loren ha recitato in film indimenticabili, tra cui Miseria E Nobiltà (1954, con il mitico Totò), Peccato Che Sia Una Canaglia (1954), Pane, Amore E… (1955), Questi Fantasmi (1967), La Contessa Di Hong Kong (1967), I Girasoli (1969) e Una Giornata Particolare (1977). 

Madame Rosa tra le strade di Bari(La Vita Davanti A Sé)

L’esordiente Ibrahima Gueye interpreta Momo, il ragazzino che affianca Madame Rosa. Gli altri membri del cast sono Renato Carpentieri, Babak Karim, Francesco Cassano, Abril Zamora, Diego Iosif Pirvu e Massimiliano Rossi.

La colonna sonora è intitolata Io Sì (Seen) ed è interpretata da Laura Pausini. La cantautrice ha scritto il brano con Niccolò Gagliardi, mentre la musica è di Diane Warren (che nel 2011 vinse il Golden Globe per la Miglior canzone originale).

La data d’uscita di La Vita Davanti A Sé

La Vita Davanti A Sé è basato sull’omonimo romanzo di Romain Gary (uscito nel 1975). Dietro la macchina da presa troviamo Edoardo Ponti, il figlio di Sophia Loren che ha recitato insieme alla madre in Qualcosa Di Biondo (1984). Il regista ha già diretto alcuni progetti, tra cui Cuori Estranei (2002) e La Voce Umana (cortometraggio, 2014). La sceneggiatura di La Vita Davanti A Sé è stata curata da Ugo Chiti insieme al regista.

Offerta

Il film è disponibile su Netflix a partire dal 13 novembre 2020. Originariamente, La Vita Davanti A Sé, con Sophia Loren, sarebbe dovuto arrivare nelle sale cinematografiche il 3, 4 e 5 novembre, ma – a causa della chiusura dei cinema – questo non è stato possibile.

Secondo Variety, questo film potrebbe consentire a Sophia Loren di ottenere una nomination agli Oscar 2021. Se questa previsione dovesse risultare esatta, l’attrice batterebbe il record per il divario più lungo tra la prima e l’ultima nomination (attualmente detenuto da Henry Fonda). La prima nomination agli Oscar di questa straordinaria attrice italiana risale infatti al 1962 (grazie alla Performance in La Ciociara).

Il poster ufficiale di La Vita Davanti A Sé, con Sophia Loren

Fonte e diritti di questo articolo
Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, lo scopo del sito è quello di raccogliere tutte le notizie più importanti presenti nel web da tutte le fonti e attestate giornalistiche attendibili e verificate, così da poter dare all’utente più informazioni possibili in modo semplice. Notizie h24 si diffida dalle false notizie, qui vengono pubblicate solamente notizie verificate. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell’informazione indicata al termine di ogni notizia.

Vuoi rimanere sempre aggiornato in tempo reale su ogni notizia pubblicata da Notizie H24? puoi trovarci sulla piattaforma ufficiale di Google News!

Enable referrer and click cookie to search for pro webber