L’Ajax colpito da ‘strane’ regole sul coronavirus prima della partita di Champions League


Il manager dell'Ajax Erik ten Hag parla ai media prima della partita di Champions League all'FC Midtjylland
Erik ten Hag ha portato l’Ajax alle semifinali di Champions League nel 2019

Il boss dell’Ajax Erik ten Hag afferma che le regole del coronavirus che hanno impedito ad alcuni dei suoi giocatori chiave di entrare in Danimarca per la partita di Champions League contro l’FC Midtjylland sono “un po ‘strane”.

Il club olandese si è recato in Danimarca lunedì con solo 17 giocatori.

Il capitano Dusan Tadic e il centrocampista Davy Klaassen sono stati tra le omissioni a sorpresa per la sfida di martedì nel Gruppo D.

“Alcuni di loro possono giocare in Olanda, ma non in Danimarca. È un po ‘strano”, ha detto Ten Hag.

“Non hanno sintomi o lamentele. Potrebbero ancora essere in grado di giocare, ma questo è nelle mani del personale medico e delle autorità”.

I media olandesi hanno detto che lunedì i giocatori interessati stavano effettuando test secondari. L’Ajax spera che i risultati siano negativi e che i giocatori siano quindi disponibili a viaggiare in Danimarca con il permesso della Uefa.

“Ho una forte speranza che possano giocare, ma non sono sicuro”, ha aggiunto Ten Hag.

Ten Hag non ha discusso dei singoli giocatori nella sua conferenza stampa pre-partita lunedì, ma ha confermato che alcuni di loro erano risultati positivi al Covid-19.

I media olandesi hanno riferito che 11 membri della sua squadra erano risultati positivi.

I protocolli Uefa chiedono ai club di confermare che qualsiasi giocatore risultato positivo abbia recuperato una settimana prima del prossimo incontro.

“Non hanno avuto il permesso di entrare in Danimarca, anche se hanno giocato in Olanda e altrove”, ha detto Ten Hag.

“Ci sono molte regole diverse tra i diversi paesi, anche all’interno dell’Unione europea.

“L’ultima decisione è stata presa solo questo pomeriggio, poco prima della partenza per la Danimarca. Positivo o no, non posso dire nulla”.

Così come l’ex ala del Southampton Tadic e l’ex centrocampista dell’Everton Klaassen, il portiere Andre Onana e i centrocampisti Ryan Gravenberch erano assenti dalla squadra dopo che avrebbero dovuto iniziare.

Anche il portiere della riserva Maarten Stekelenburg è stato escluso, lasciando il 20enne Kjell Scherpen l’unico portiere ad aver giocato la trasferta.

“I giocatori che abbiamo qui sono bravi giocatori. Alcuni potrebbero dover giocare fuori posizione, ma siamo in forma e pronti per giocare”, ha aggiunto Ten Hag.

“Capisco che le regole Covid siano dure, ma dobbiamo anche essere grati di poter giocare”.

L’Ajax è terzo nel Gruppo D dopo aver perso in casa contro i campioni d’Inghilterra del Liverpool e pareggiato con l’Atalanta, semifinalista della scorsa stagione, nelle prime due partite.

I campioni danesi del Midtjylland, che gareggiano in Champions League per la prima volta, sono all’ultimo posto dopo aver perso le prime due partite.



Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, lo scopo del sito è quello di raccogliere tutte le notizie più importanti presenti nel web da tutte le fonti e attestate giornalistiche attendibili e verificate, così da poter dare all'utente più informazioni possibili in modo semplice. Notizie h24 si diffida dalle false notizie, qui vengono pubblicate solamente notizie verificate. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.

Vuoi rimanere sempre aggiornato in tempo reale su ogni notizia pubblicata da notizieh24.eu? puoi trovarci su Google News!

Enable referrer and click cookie to search for pro webber