L’Antitrust turca ha multato Google per abuso di posizione dominante

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato della Turchia, questo mercoledì, ha dichiarato di aver multato Google per oltre 36,5 milioni di dollari (296 milioni di lire turche) per abuso di posizione dominante.

La multa assegnata dalla Turchia alla Big Tech californiana ricorda quella che al tempo le fu comminata dalla commissaria Margrethe Vestager per violazione delle norme antitrust dell’Unione europea.

Secondo la Turchia, infatti, Google avrebbe favorito il proprio servizio di comparazione, in questo caso relativo ai prezzi degli alloggi, rispetto ai servizi analoghi della concorrenza.

Oltre alla multa, l’Antitrust turca ha dichiarato che Google avrà tempo sei mesi per garantire alla concorrenza gli stessi vantaggi finora goduti dal proprio motore di ricerca, aggiungendo che dovrà poi monitorarne i risultati e presentarli all’Autorità per la concorrenza ogni 12 mesi per i prossimi cinque anni.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Enable referrer and click cookie to search for pro webber