Laureati in Scienze dell’educazione accorrete: si cercano educatori presso casa famiglia

Occasione di lavoro in Friuli Venezia Giulia. Nella provincia di Gorizia selezioni in corso finalizzate all’assunzione di 6 Educatori professionali da inserire presso casa famiglia.

Termine ultimo il prossimo 27 ottobre e sede di lavoro a Capriva del Friuli.

gorizia educatori
Canva

Nuove opportunità lavorative in Friuli Venezia Giulia. Nella provincia di Gorizia hanno preso il via le selezioni in corso finalizzate all’assunzione di 6 Educatori professionali da inserire presso casa famiglia

A coloro che saranno prima selezionati e poi assunti sarà proposto un contratto a scadenza con potenziale conversione in contratto a tempo indeterminato.

Termine ultimo per l’invio della domanda di ammissione fissato al prossimo 27 ottobre.

A seguire tutte le indicazioni essenziali riguardanti la selezione, requisiti che sarà necessario possedere e procedimento per l’invio della candidatura.

Occasione di lavoro in provincia di Gorizia, le mansioni degli educatori

Sarebbero allora 6 posti di lavoro messi a disposizione, figure ricercate quelle di educatore professionale.

Leggi anche:  Road to Halloween: “Alien”

Il lavoro sarà svolto nella Provincia di Gorizia, e per l’esattezza nel contesto della Fondazione Villa Russiz con sede presso Capriva del Friuli.

Gli educatori e le educatrici dovranno impegnarsi in attività socio educative a supporto di minori aventi problematiche di natura sociale e difficoltà nei rapporti con le proprie famiglie.

Cosa presentare al momento della domanda per lavoro a Gorizia

Per prendere parte alla selezione finalizzata all’assunzione di 6 Educatori professionali da inserire presso casa famiglia in provincia di Gorizia sarà essenziale presentare una serie di requisiti in sede di invio della domanda di ammissione. Segnaliamo:

  • L’essere laureandi o laureati in scienze dell’educazione o di educatore professionale socio-pedagogico, o 60 CFU (Legge Iori);
  • Padronanza lingue straniere: inglese e/o francese preferibilmente;
  • Dimestichezza di programmi informatici: pacchetto Office (Excel, Word) di base;
  • L’essere in possesso di una patente di guida della categoria B in corso di validità.

Tipologia contrattuale e retribuzione prevista

A coloro che prenderanno parte alla selezione finalizzata all’assunzione di 6 Educatori professionali da inserire presso casa famiglia in provincia di Gorizia e saranno infine assunti sarà proposto un contratto a scadenza dalla durata semestrale, prolungabile. Prevista anche una potenziale modifica in contratto a tempo indeterminato.

Leggi anche:  Zanetti (Costa): "Entro il 2023 riportiamo le crociere ai numeri pre - pandemia"

Il contratto lavorativo immagina 34 ore di attività settimanali. Sono presi in considerazione turni festivi e notturni.

Come ed entro quando inviare la domanda per educatori professionali a Gorizia

Per inviare la propria domanda di ammissione e partecipare alla selezione finalizzata all’assunzione di 6 Educatori professionali da inserire presso casa famiglia in provincia di Gorizia, sarà essenziale inoltrare il proprio Curriculum Vitae tramite mail, scrivendo all’indirizzo: casafamiglia@villarussiz.it, indicando in oggetto “Educatori Professionali Rif: B712-64433”.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Termine ultimo per l’invio della domanda di ammissione fissato al prossimo 27 ottobre.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News