Lavorare con la Renault ora è meglio che sia stato



Le richieste di carico aerodinamico e la superficie della pista scivolosa hanno lasciato la Renault leggermente indietro rispetto ai rivali Racing Point e McLaren lo scorso fine settimana, con Ocon che ha concluso all’ottavo posto.

Tuttavia, anche se il risultato non è stato buono come il team avrebbe voluto, Ocon afferma che il modo in cui lui e il suo equipaggio hanno interagito ha segnato un grande passo avanti.

“Non sono sicuro che il Portogallo sia stato il mio miglior weekend, ma direi che è stata la migliore collaborazione che abbiamo avuto”, ha spiegato il francese.

“Lascia che ti faccia solo un semplice esempio. A volte in gara stavo pensando di avere delle informazioni, e poi dieci secondi dopo stavo ottenendo le informazioni senza chiederle.

“Quindi siamo arrivati ​​a un punto in cui stiamo assistendo a molti miglioramenti e stiamo lavorando molto meglio.

“Sento che anche la crescita è stata più forte. Quindi, sì, in termini di un fine settimana complessivo, anche se la nostra prestazione non è stata buona come speravamo, penso che sia stata sicuramente più forte”.

Ocon ha detto apertamente che ci è voluto del tempo per lui e la Renault per mettersi al passo l’uno con l’altro da quando è tornato in F1 all’inizio della stagione.

Ma le recenti prestazioni di qualificazione contro il compagno di squadra Daniel Ricciardo, oltre a finire davanti a lui a Portimao, lo hanno incoraggiato.

“Mi sono avvicinato a Daniel”, ha detto. “Dimostra che stiamo lavorando meglio e ci stiamo avvicinando a dove penso che dovrei essere. Va bene ed è un buon segno per il resto della stagione.

“Mi ci è voluto un po ‘più di tempo per ambientarmi nella squadra e lavorare in modo che possiamo capirci. Recentemente ha funzionato bene, quindi penso che dobbiamo continuare su questa strada”.

Il recente miglioramento della forma di Ocon arriva mentre si prepara per le sfide di affrontare Fernando Alonso come suo nuovo compagno di squadra il prossimo anno.

Leggi anche:

È entusiasta della sfida e vede l’opportunità nelle restanti gare di quest’anno per ottenere ulteriori guadagni che lo aiuteranno nel 2021.

“È un processo lungo”, ha detto. “Dopo essere stato fuori per un anno ed essere tornato con una nuova squadra, c’è molto che devi imparare e approfondire. Ed è stato anche imparare la macchina, che è molto diverso da quello a cui sono abituato prima.

“Ci stiamo arrivando. Ci stiamo avvicinando, quindi è una cosa molto buona. Ovviamente ci sono ancora un paio di gare da fare e il mio obiettivo personale è quello di avvicinarmi ancora di più. E ovviamente voglio sfruttare queste opportunità per prepararmi nel miglior modo possibile per il prossimo anno. “

Video correlato

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, lo scopo del sito è quello di raccogliere tutte le notizie più importanti presenti nel web da tutte le fonti e attestate giornalistiche attendibili e verificate, così da poter dare all’utente più informazioni possibili in modo semplice. Notizie h24 si diffida dalle false notizie, qui vengono pubblicate solamente notizie verificate. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell’informazione indicata al termine di ogni notizia.

Vuoi rimanere sempre aggiornato in tempo reale su ogni notizia pubblicata da notizieh24.eu? puoi trovarci su Google News!