Lavoro, in una settimana sono 248 le aziende che hanno offerto un contratto

BRINDISI- Il nono report settimanale delle offerte di lavoro, elaborato dallo Staff Comunicazione/Rapporti con i Media dell’Ambito territoriale di Brindisi di Arpal Puglia, attesta che, nella settimana dal 22 al 29 luglio, sono 248 i contratti resi disponibili dalle aziende brindisine, avvalendosi del servizio pubblico di incontro domanda/offerta di lavoro assicurato dai tre CPI del territorio.

In particolare, sono ben 94 le possibilità di impiego nell’ambito della ristorazione, 34 del turismo, 33 della sanità, 30 dell’assistenza domiciliare, 18 dell’edilizia, 9 delle pulizie, 8 dei servizi, 5 del termoidraulico, 4 del commercio, 4 dell’artigianato, 3 dei servizi alla persona, 5 del termoidraulico, 2 della manutenzione, 2 del tessile, 1 del metalmeccanico e 1 dell’amministrazione.

Massima visibilità ai relativi annunci è garantita tramite la pubblicazione giornaliera degli stessi sul portale della Regione Puglia lavoroperte.regione.puglia.it e consultabili anche tramite l’app gratuita “Lavoro per te Puglia”.

Leggi anche:  Imperia, 88 docenti dell'Amoretti e Artistico in rivolta: "Vogliamo spazi adeguati e sicuri"

Si segnalano, questa settimana, per le categorie protette, 2 posti riservati alle persone con disabilità ex. art 1 e 2 posti ad appartenenti alle categorie protette ex art.18 L. 68/99 (non disabili) mentre continua all’estero, tramite la rete Eures, la ricerca di educatori in asili nido e scuole cattoliche a Francoforte e di lavoratori qualificati per la raccolta stagionale di ortaggi, frutta e attività nei vivai in Belgio.

Si conferma, inoltre, la possibilità di candidarsi al bando di selezione/reclutamento, rivolto a docenti madrelingua e non, per la European High School con sede presso il Liceo Scientifico Fermi-Monticelli di Brindisi.

Ampio il ventaglio di scelta anche nel settore della formazione: ai corsi altamente specializzati in Meccanica, Elettronica, Meccatronica e Biomedicale, tenuti dalla scuola speciale di tecnologia ITS Antonio Cuccovillo, si aggiungono i corsi, in partenza ad agosto, organizzati dall’Ente accreditato alla Regione Puglia “Pugliaform So.ne.vi sas, rivolti a disoccupati/inoccupati anche percettori di NASPI, DIS-COLL o Reddito di Cittadinanza e studenti universitari residenti in tutto il territorio italiano e quelli in partenza a settembre, di Create Connections, organizzazione che si occupa di formazione professionale gratuita rivolta ad appartenenti a categorie protette ex art. 1 L. 68/99 in stato di disoccupazione.

Leggi anche:  Crisi di Governo, Tavernise (M5S): 'Fermo irremovibile accanto a Conte, per un Movimento spinto verso la tutela degli ultimi'

Gli operatori di Arpal Puglia dei tre Centri per l’Impiego dell’Ambito territoriale di Brindisi offrono il loro supporto a cittadini e imprese per candidarsi alle offerte o pubblicare annunci. Gli sportelli sono aperti al pubblico tutti i giorni (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 11.30 e il martedì anche nel pomeriggio dalle 15.00 alle 16.30) presso le sedi di Brindisi, Ostuni e Francavilla e presso l’Ufficio Collocamento Mirato Disabili, situato in via Tor Pisana, 114, Brindisi (per info e contatti: www.arpal.regione.puglia.it).

BrindisiOggi

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Bonus TV più ricco, 50 di sconto alle famiglie: a chi spetta e da quando

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook