Lavoro precario e atipico, CGIL: “Il 90% degli italiani vuole una riforma del lavoro”

Parleranno di lavoro precario, ma non solo, NIdiL CGIL e alcune forze politiche nell’incontro di martedì 19 luglio. L’iniziativa, dal titolo “Tic-Toc. Lavoro precario, tempo scaduto”, avrà come obiettivo quello di porre all’attenzione della classe politica la situazione instabile in cui versano i lavoratori precari e atipici: i somministrati, gli autonomi, i collaboratori e i disoccupati.

Un dibattito che deve mettere in moto una riflessione sull’esigenza di accelerare i tempi per una nuova riforma del Lavoro in Italia. Non si può più aspettare: ce lo dicono i dati emersi dall’indagine demoscopica commissionata da NIdiL CGIL all’Osservatorio Futura su “Economia del Paese e vita degli italiani” con un focus sul vissuto del lavoro precario in Italia. Uno stralcio lo si legge già nel comunicato stampa:

“Non è un capriccio di lavoratori e lavoratrici che ‹‹non hanno più voglia di lavorare›› e non è una forzatura dei Sindacati, infatti: quasi il 90% degli italiani ritiene che nel nostro Paese sia necessaria e urgente una riforma del Lavoro. L’80% circa reputa molto difficile trovare un impiego e il sentiment sulla qualità del lavoro è negativo: nell’offerta i contratti precari e iperprecari sono percepiti ormai come predominanti.”

A spiegare meglio il significato di quanto emerso dall’indagine ci penseranno Patrizia Pallara, di Collettiva.it. Andrea Borghesi, Segretario Generale NIdiL CGIL, e Dario Guarascio, Economista dell’Università La Sapienza. Al loro intervento seguirà una tavola rotonda moderata da Claudia Voltattorni del Corriere della Sera e alla quale presenzieranno Nunzia Catalfo per il Movimento 5 Stelle, Chiara Gribaudo per il Partito Democratico, Piero Latino per Articolo Uno, Federico Martelloni per Sinistra Italiana e Maurizio Landini, Segretario Generale CGIL. L’appuntamento è alle ore 10 presso il Centro Congressi Frentani di Roma.

Leggi anche:  Superbonus 110%: scoperta a Treviso maxi frode da 24 milioni

Di recente Tuttolavoro24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News

Resta connesso con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.

Segui la nostra pagina Facebook facendo clic qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Leggi anche:  Calcolo tagli ed esempi se Reddito di cittadinanza 2022 non viene usato tutto nel mese

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Leggi anche:  LIVE Ciclismo, Europei 2021 in DIRETTA: quattro uomini al comando, gruppo a 1'