Le Cronache Dei Vampiri Serie TV su AMC nel 2022

Le Cronache dei Vampiri: in arrivo la serie tv su AMC nel 2022

Il 17 luglio 2018 trapela la notizia che ha suscitato grande gioia nei fan di Anne Rice: Le Cronache dei Vampiri serie tv diventa realtà. È infatti in arrivo su AMC la prima stagione composta da otto episodi, in arrivo su AMC+ nel 2022.

AMC Networks emerge vincitore dall’ambita contesa per l’acquisizione dei diritti televisivi dei romanzi di Anne Rice. Nella serata di mercoledì 13 maggio AMC Networks ha annunciato di aver acquistato i diritti per le iconiche opere di Anne Rice.

Rolin Jones (Perry Mason, Friday Night Lights), che ha recentemente firmato un accordo pluriennale con AMC Studios, sarà direttamente coinvolto nello sviluppo di progetti basati sul catalogo di Anne Rice per la televisione.

AMC Networks ha annunciato oggi di aver siglato un accordo per l’acquisizione delle principali opere letterarie di Anne Rice, Cronache dei Vampiri e Ciclo delle streghe di Mayfair, che comprende 18 romanzi, tra cui opere tanto amate e celebri come “Intervista col vampiro”, “Il vampiro Lestat”, “La regina dei dannati” e “Il Witching Hour”.

AMC Networks detiene i diritti globali per questa proprietà intellettuale di fama mondiale e ambita da sviluppare per le proprie reti televisive e servizi di streaming sotto l’ombrello di AMC Studios, nonché licenze di partner esterni, con Anne Rice e il figlio Christopher Rice che servono come produttori esecutivi su tutte le serie e i film.

I termini dell’accordo non sono stati divulgati. Insieme, le serie Cronache dei Vampiri e Ciclo delle Streghe di Mayfair hanno venduto oltre 150 milioni di copie in tutto il mondo.

Le Cronache dei Vampiri: si riparte da zero

continua a leggere dopo la pubblicità

Non è più Hulu a ospitare sulla propria piattaforma la serie televisiva tratta dai romanzi di Anne Rice. Le Cronache dei Vampiri serie tv perde la propria emittente, in favore di AMC. Già in passato Paramount Television e Anonymous Content avevano tentato di portare la saga dei vampiri di Anne Rice in televisione.

Le notizie sul progetto si erano acquietate recentemente. Dopo l’uscita dal progetto di Bryan Fuller e l’annuncio di Dee Johnson come sua sostituta, aggiornamenti sulla la serie tv su Le Cronache dei Vampiri erano diventati sempre più scarsi. Si era vociferato di un via alle riprese fissato per lo scorso settembre a Budapest, ma il primo ciak non è mai avvenuto. Per fortuna il progetto continua e presto vedremo la prima stagione composta da otto episodi.

Le Cronache Dei Vampiri serie tv: fuori Bryan Fuller, arriva Dee Johnson

L’autrice Anne Rice e il figlio Christopher, produttore esecutivo della serie insieme alla madre, hanno scelto un nuovo showrunner. Ecco l’annuncio su Facebook da parte di Christopher:

Oggi, sono elettrizzato nel dirvi che dopo una ricerca estenuante, abbiamo unito le forze con il perfetto showrunner, una donna con grande esperienza e con una professionalità impeccabile che porta con sé un grande rispetto per la materia. Dite ciao a Dee Johnson. Dee è una scrittrice/produttrice pazzamente talentuosa e versatile i cui progetti vanno dai drama acclamati dalla critica come BOSS, alle hit del network come NASHVILLE, alla costruzione dell’immaginaria odissea di genere science-fiction MARS. Una donna di colore apertamente gay, durante gli anni di espansione della sua carriera a brand di show quali E.R. e THE GOOD WIFE, Dee ha rappresentato in maniera vincente personaggi minoritari, abbracciando la diversità nei drama avvincenti e brillanti e consegnandoli a milioni di famiglie in tutto il mondo.

Christopher Rice aggiunge anche:

A Le Cronache dei Vampiri, [Dee] ha trasmesso un profondo amore per la materia, una reputazione intatta per la professionalità e un vasto serbatoio di esperienze in tutti gli aspetti dell’industria televisiva, oscillando da creare mondi attraverso lo schermo per trovare il perfetto mix di elementi necessari a eseguire le complesse visioni dei creatori a partire da altri campi. Nei nostri primi incontri con Dee, parlava con grande eloquenza e chiarezza sui personaggi e sulle relazioni che definiscono questa serie, i loro punti di vista da emarginati e i loro dilemmi morali – tutti elementi che rendono Le Cronache dei Vampiri una tentata esplorazione di questioni cosmiche e spirituali perfette per un adattamento nell’era della Peak TV. I personaggi e il testo – queste sono le caratteristiche del suo approccio creativo sulla nostra idea dell’origine di Lestat. Esplorare la complessità psicologica dei nostri vampiri, mentre ci si assicura la perfetta produzione fisica, rappresenta il modo rarefatto ed elegante in cui i vampiri vedono e hanno esperienza del mondo. [Lo staff de] Le Cronache dei Vampiri è grato di aver aggiunto [al team] una così brava scrittrice, affermata produttrice e leale, costante partner creativa.

Prima di Dee Johnson, Anne e Christopher Rice avevano scelto Bryan Fuller come showrunner ma quest’ultimo aveva abbandonato il progetto a maggio 2018. Questo quindi ha portato a un ritardo nella produzione.

Il co-showrunner di American Gods ha deciso di collaborare con l’autrice Anna Rice e il figlio di quest’ultima, Christopher, al fine di portare sul piccolo schermo le storie raccontate nei romanzi della Rice, prima di cambiare idea e abbandonare il progetto.

L’entrata in campo di Bryan Fuller è stata annunciata su Facebook nel mese di gennaio 2018. Christopher Rice ha rivelato anche: “Da un anno a questa parte, mia madre e io abbiamo avuto l’onore di lavorare con partner creativi della Paramount Television e di Anonymous Content, che hanno condiviso la nostra visione per la realizzazione di una serie tv di valore, prestigiosa e con una prospettiva a lungo termine.”

continua a leggere dopo la pubblicità

Christopher Rice ha rivelato in passato che, non appena sono stati venduti i diritti della serie ad aprile 2018, lui e la madre hanno immediatamente pensato ad offrire la partnership a un produttore importante come Bryan Fuller. Il figlio della scrittrice ha inoltre raccontato che Bryan Fuller ancora teenager ha contattato sua madre negli anni Ottanta. Dopo aver cercato il numero su quelle che potrebbero essere le nostre Pagine Bianche, l’ha chiamata e le ha proposto di adattare il suo libro al grande schermo.

Le Cronache Dei Vampiri serie tv trama: anticipazioni

In un primo momento Anne Rice aveva rivelato che soltanto 11 dei 14 libri della saga di Vampire Chronicles erano inclusi nell’accordo riguardante la trasposizione televisiva de Le Cronache Dei Vampiri. I tre romanzi Merrick (2000), Il Vampiro di Blackwood (2002), e Blood (2003) includono personaggi del Ciclo delle Streghe di Mayfair, i cui diritti attualmente si trovano in casa Warner Bros. Chris Rice aveva al tempo definito “bloccati” le storie e i personaggi di quei libri, che quindi non avrebbero fatto parte de Le Cronache Dei Vampiri serie tv. Per fortuna invece sono stati acquistati i diritti di 18 romanzi.

Al momento non sappiamo molto sulla trama ma sicuramente la serie è incentrata sul vampiro Lestat. Inoltre sono stati rilasciati alcuni spoiler sul primo episodio della serie! Sul profilo Facebook ufficiale della serie, infatti, è stata condivisa questa foto.

Questo post ci mostra quello che sembra essere il copione definitivo del primo episodio della serie, che si intitolerà Wolf KillerQuesto titolo ci fornisce già alcune indicazioni sul primo episodio della serie: Anne Rice ha infatti dichiarato che la serie affronta il viaggio del vampiro Lestat all’interno del mondo dei vampiri esplorato in lungo e in largo ne The Vampire Chronicles.

Quando Lestat è ancora umano e abita nelle selvagge terre della Francia del XVIII secolo, il suo villaggio è minacciato dai lupi che lui riesce a sconfiggere fino all’ultimo. Questa sua impresa lo rende ancora più attraente agli occhi del giovane Nicolas de Lenfent, che diventa poi il suo amante. Sembra quindi che il primo capitolo della serie ci mostri davvero le origini di Lestat, quando è ancora soltanto un essere umano, prima di venire trasformato dall’antico vampiro Magnus.

Per averne conferma non ci resta che attendere maggiori delucidazioni in merito.

Le Cronache Dei Vampiri cast e personaggi: chi vedremo

continua a leggere dopo la pubblicità

In un Q&A su Facebook, Anne e Christopher Rice avevano rivelato nuovi dettagli sulla serie tv de Le Cronache Dei Vampiri che sarebbe dovuta arrivare prossimamente su Hulu ma che invece arriva su AMC.

Anne Rice conferma che ne Le Cronache Dei Vampiri serie tv ci sono molti più personaggi di colore rispetto ai romanzi, a cominciare dalla Regina Akasha (ne La Regina dei Dannati ad interpretarla è la cantante Aaliyah) e da Re EnkilLe Cronache Dei Vampiri serie tv è molto più in linea con la necessità televisiva di rappresentare maggiore diversità nei cast delle serie tv.

Le Cronache Dei Vampiri serie tv potrebbe avere uno spinoff: questo è ciò che si augura Anne Rice se la serie tv avrà successo. Libri come Il Vampiro Marius e Armand Il Vampiro potrebbero diventare serie tv se il franchise di Vampire Chronicles si dimostra un successo in televisione. Elementi di entrambi i libri appaiono anche nella serie tv su Le Cronache Dei Vampiri, che però ha per protagonista Lestat. L’autrice vorrebbe Stephen Amell nei panni del personaggio ma al momento non c’è nessuna conferma.

Anne Rice ha inoltre rivelato che Le Cronache Dei Vampiri serie tv non trascura le tematiche LGBTQ: quando un fan le ha chiesto se ci sono personaggi gay o lesbiche, Rice ha risposto che la carica erotica dei vampiri è portata sullo schermo a prescindere dal genere. “Lestat vive in un’era priva di etichette: all’inizio, prima di diventare vampiro nell’Ottocento, Lestat era bisessuale, e vogliamo mostrare questo”.

Le Cronache Dei Vampiri serie tv: il lungo tragitto dalla pagina allo schermo

Le Cronache Dei Vampiri serie tv: il 28 aprile 2017 emerge la notizia che Paramount Television e Anonymous Content hanno ottenuto i diritti di opzione degli 11 libri che compongono la saga di Anne Rice.

Al lavoro sull’adattamento della saga de Le Cronache Dei Vampiri il figlio dell’autrice, Christopher Rice, in veste sia di sceneggiatore che di produttore esecutivo assieme alla madre e David Kanter e Steve Golin per Anonymous Content.

La serie tv di Le Cronache Dei Vampiri doveva essere prodotta da HuluLe Cronache Dei Vampiri serie tv si preannuncia una delle migliori serie tv horror che arriveranno in televisione nei prossimi anni; del resto con la fine di True Blood e di The Vampire Diaries, di serie tv sui vampiri ce ne sono poche in circolazione.

continua a leggere dopo la pubblicità

“È innegabile che Anne Rice abbia creato questo metro di paragone per tutte le storie sui vampiri. Questo mondo così ricco e vasto che ha creato con Le Cronache Dei Vampiri non ha eguali, e i suoi toni sofisticati con rimembranze gotiche anni ’90 sapranno conquistare il pubblico” – queste le parole di Amy Powell, presidente di Paramount TV. “La serie è ricca di personaggi affascinanti a cominciare da Lestat, senz’altro uno dei personaggi originali più intriganti, letterari e non solo”.

L’autrice Anne Rice conferma che Le Cronache Dei Vampiri diventerà presto una serie tv, adesso che i diritti cinematografici della saga sono tornati nuovamente in suo possesso e acquistati da AMC. Rice racconta ai suoi fan le novità in arrivo tramite un lungo post che ha pubblicato sulla sua pagina ufficiale Facebook nel novembre 2016:

I diritti cinematografici de Le Cronache Dei Vampiri sono di nuovo nelle mie mani! Non potrei essere più emozionata.
Una serie televisiva della massima qualità è il mio sogno per Lestat, Louis, Armand, Marius e l’intera tribù. In questa nuova età aurea della televisione, una serie come questa è l’unico modo per raccontare tutta la storia dei vampiri. 
Mio figlio Christopher Rice e io stiamo sviluppando la sceneggiatura di un episodio pilota e una traccia dettagliata per una serie più duratura, rappresentando fedelmente la storia di Lestat così come è raccontata nei libri, includendo tutte le situazioni che i lettori si aspettano di trovare.

L’obiettivo di Anne Rice è di realizzare una serie tv de Le Cronache Dei Vampiri che sia della massima qualità, rivaleggiando le produzioni più blasonate come True Blood o Il Trono Di Spade. Rice ammette che il suo focus è la televisione proprio per la rinnovata fortuna che il mezzo sta conoscendo negli ultimi anni, nei quali le serie televisive sono considerate alla stregua dei film in termini di ricercatezza e produzione.

 Con ogni probabilità inizieremo da “Il Vampiro Lestat” e continueremo da lì – quando ne parleremo coi produttori avremo una visione completa di questo progetto, che avrà Christopher come produttore esecutivo; anche io seguirò la serie in veste di produttrice esecutiva.
Di nuovo, non potete capire quanto sia felice di poter annunciare questa notizia. Come molti di voi sapranno, Universal Studios e Imagine Entertainment avevano un’opzione sulla serie per realizzarne dei film, e nonostante abbiamo avuto il piacere di lavorare con molte persone valide su questo progetto, non è andato in porto

Oggi più che mai è evidente che la televisione è il luogo ideale per i vampiri: nel corso degli anni in tanti mi avete detto quanto desiderate vedere una versione di questo materiale che sia fedele come “Game of Thrones”, e quanto volevate che la serie tornasse in mio possesso. 
Ho ascoltato le vostre parole: ciò che volevate è ciò che voglio anche io. Voi, i lettori, avete reso i libri un successo prima ancora che qualsiasi film basato su di essi venisse realizzato, e non dimenticherò mai questa cosa. Io e Christopher pubblicheremo molte domande su questa pagina così da avere il vostro input. Sono piena di ottimismo nei riguardi del futuro del mio amato Brat Prince. Non c’è modo migliore di iniziare il tour per il nuovo libro!”

Il primo romanzo, Intervista Col Vampiro, fu adattato per il cinema nel 1994 – il film aveva per protagonisti Brad Pitt e Tom Cruise nei panni di Louis de Pointe du Lac e Lestat De Lioncourt. Nel 2002 uscì La Regina Dei Dannati, trasposizione del terzo libro della saga, che però non ebbe lo stesso successo al botteghino; tra gli interpreti anche la stella dell’R&B Aaliyah nel ruolo di Akasha, scomparsa tragicamente il 25 agosto 2001 in un incidente aereo.

Fonte

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook