Le fiction RAI 2021-2022 all’interno di un palinsesto che ha “voglia di credere nel futuro”

Le fiction RAI 2021-2022 “ripartono”, ma “la Fabbrica delle Storie non si è mai fermata”

In apertura della presentazione dei palinsesti Rai del 22 giugno 2021 presso la Sala Degli Arazzi di Roma, prende la parola il Presidente della Rai: Marcello Foa. Si augura chequesto palinsesto possa segnare un ritorno se non a una normalità, concetto ormai da reinventare, ma almeno “a un periodo di spensieratezza, di voglia di credere nel futuro .

Maria Pia Ammirati, Direttrice Rai Fiction, presenta le fiction Rai 2021-2022 in nome proprio di “una ripartenza”. Tuttavia, sottolinea giustamente che Rai Fiction non ha mai chiuso. Nonostante la pandemia sui set si è continuato a lavorare e, parallelamente, anche la post-produzione è proseguita. “La Fabbrica delle Storie di Rai Fiction non si è mai fermata durante l’emergenza pandemica, confermandosi come punto di riferimento e volano per tutto un comparto industriale” argomenta la Direttrice Rai Fiction.

L’offerta di Rai Fiction per il 2021-2022 che aspira all’innovazione

A tal proposito sfrutta la “occasione per ringraziare l’intero settore – produttori, attori, scrittori, maestranze e la nostra squadra – che ci hanno permesso di presentare oggi una nuova stagione di titoli, ricca e articolata nei generi e nei formati.” Le fiction Rai hanno cercato, anche nella stagione televisiva 2020-2021, di ampliare lo sguardo e alzare l’asticella della narrazione che è, sempre di più, fonte di ricchezza. In questo senso “l’offerta di fiction per la prossima stagione si pone in continuità e implementa ulteriormente una linea editoriale, che non cessa di aprirsi all’innovazione e al futuro.

Le linee guida delle fiction Rai per la stagione televisiva 2021-2022

continua a leggere dopo la pubblicità

Un Professore, qui Alessandro Gassmann. Credits: Rai
Un Professore, qui Alessandro Gassmann. Credits: Rai

Da cosa è guidata l’offerta delle fiction Rai nel 2021-2022? Sempre Maria Pia Ammirati elenca le “linee fondanti” per le fiction che vantano “il radicamento nella contemporaneità e nell’Italia di oggi, con storie di coraggio e solidarietà, di speranze e aspirazioni, di desiderio per un nuovo inizio, proiettate in un immaginario appassionante e condiviso.”

Non manca lo sguardo rivolto al passato con “il racconto di figure che hanno dato un contributo civile al cammino del nostro Paese.” La Direttrice di Rai Fiction annuncia che l’azienda vuole investire, lato fiction, ancora di più sul “consolidato rapporto con la letteratura italiana”.

Inoltre, senza “l’investimento sul talento, affermato e giovane”, le fiction non avrebbero avuto e avranno un “motore decisivo dell’immagine e della sostanza”.

Rai Fiction proiettata al futuro e oltre l’Italia

continua a leggere dopo la pubblicità

Le fiction italiane, nella prossima stagione televisiva, ancor più rispetto alla precedente, si proiettano verso l’innovazione. Da un lato continua “l’investimento sulle produzioni originali per la piattaforma RaiPlay, con prodotti dedicati e innovativi nei formati, nei contenuti e nel linguaggio”, spiega Maria Pia Ammirati.

La capacità di guardare “oltre” non è veicolata solo in termine di piattaforme. Infatti, la Direttrice di Rai Fiction spiega che “la scena internazionale si conferma una linea strategica, su cui i nostri prodotti hanno dimostrato di essere competitivi.” A tal proposito cita l’iconica Alleanza Europea con Francia e Germania. Anche in prospettiva della stagione televisiva 2021-2022 questo accordo “si dimostra un’officina pragmatica e ricca di idee da sviluppare insieme ai servizi pubblici France Télévisions e ZDF” con cui la nostra televisione pubblica collabora da qualche anno. Nella stagione televisiva 2021-2022 vanno in onda Il giro del mondo in 80 giorni oltre a Sopravvissuti. A proposito di titoli: quali sono le nuove fiction e i grandi ritorni?

Fiction Rai 2021-2022, quali sono le nuove fiction e i grandi ritorni?

Tra le nuove fiction di Rai 1 Maria Pia Ammirati cita Un professore, una storia di formazione con Alessandro Gassmann e Cuori, “una storia meravigliosa, anche di evoluzione femminile”. E ancora Non mi lasciare, grande storia perché tocca un tema difficile degli abusi sui minori. Vittoria Puccini, in questa serie, si muove in una Venezia deserta, vuota perché è stata girata durante il lockdown.

Tra i grandi ritorni con nuovi episodi menzioniamo I Bastardi di Pizzofalcone, L’ispettore Coliandro, Don Matteo. L’attesa è altissima anche per alcune seconde stagioni come Mare Fuori (grande successo sia su Rai 2 sia su RaiPlay), Màkari, Mina Settembre e Doc – Nelle tue mani. Quest’ultima è una serie che sta avendo un grandissimo riscontro anche internazionale.

continua a leggere dopo la pubblicità

Ampio spazio nel palinsesto Rai è dato ai tv movie, primo fra tutti Carla, sulla figura di Carla Fracci che è stata di persona sul set durante la fase di shooting. Sul piccolo schermo è interpretata da Alessandra Mastronardi.

Ecco al link l’elenco completo delle fiction Rai 2021-2022!

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook