Le parole commosse di Alberto Angela su papà Piero: “Mi ha insegnato a non avere paura della morte”

Le parole commosse di Alberto Angela su papà Piero: “Mi ha insegnato a non avere paura della morte”

“Le persone che amiamo non dovrebbero mai lasciarci”, esordisce Alberto Angela su papà Piero, oggi in Campodoglio per il funerale laico.

“Vorrei partire dall’ultima cosa che ha fatto papà, dal comunicato che avete letto. Con poche forze, mia sorella e io lo abbiamo raccolto e trascritto; è un discorso non ufficiale, è come qualcuno che parla agli amici”, ricorda Alberto Angela nel condividere momenti privati degli ultimi giorni di vita del padre.

“C’è molto affetto nei confronti di tutti, si è rivolto al suo pubblico, a chi lo ha amato; è riuscito ad unire, non a dividere, pur mantenendo le sue opinioni”, sottolinea Alberto Angela che dal papà ha imparato tanto. Da giornalista, da collega, da figlio, le parole commosse di Alberto Angela risuonano nella camera ardente, nella condivisione di un discorso privato prima che venga aperta al pubblico, già in attesa all’estero in una fila interminabile.

Leggi anche:  Evan Rachel Wood contro Marilyn Manson: “Ha abusato di me per anni”, e spuntano altre vittime

Mi ha insegnato a non avere paura della morte. La morte che è la più grande paura di ogni essere umano, lui l’ha attraversata con una serenità che mi ha sconvolto. Non l’ho mai visto nello sconforto, nella tristezza, nel dolore”, aggiunge Alberto Angela su papà Piero che prima di morire ha voluto sistemare tutto, e addirittura scrivere in prima persona il discorso che avrebbe lasciato al suo pubblico.

“Quando ha saputo che ormai era arrivato il suo tempo ha preparato tutto. Aveva un approccio alla vita razionale e scientifico, anche pieno di vita e d’amore. Aveva una capacità di sintesi e di analisi, di trovare la risposta giusta in modo pacato”, sottolinea Alberto.

Piero Angela amava ripetere un aforisma di Leonardo Da Vinci, lo stesso che gli ha concesso la serenità di lasciare questa terra senza rimpianti: “Una giornata ben spesa dà lieto dormire, una vita ben usata dà lieto morire”.

Leggi anche:  Morgan contro tutti per Eurovision 2022: "Non mi sento rappresentato"

Ciò che era importante per lui era avere una vita colma, questo l’insegnamento più grande che Alberto Angela condivide con il pubblico in collegamento su Rai1.

Il professore che tutti avremmo voluto avere, Piero Angela continuerà a vivere, attraverso libri, trasmissioni, dischi jazz. “Continuerà a vivere in tutti quei ragazzi che hanno speranza nel futuro e che cercano l’eccellenza, nei ricercatori che cercano di andare a meta nella ricerca”, aggiunge Alberto.

“Vivo in tutte le persone che cercano di unire, che cercano la bellezza della natura, che cercano di assaporare la vita. Lui era così. Non è un’eredità fisica ma di atteggiamento nella vita, questa è la cosa più importante che ci ha lasciato”, conclude.

Leggi anche:  Da oggi il Colosseo apre i suoi spazi alle opere dei TTozoi, create con le muffe dei siti storici - Optimagazine: ultime news, video e notizie italiane e dal mondo

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook