Le vecchie monete da 100 lire rare che valgono fino a 800 euro


Ci compravamo le caramelle oppure le accumulavamo in un bel salvadanaio, sicuramente ricorderai le vecchie monete da 100 lire rare appartenenti alla tanto cara lira italiana. I piu giovani molto probabilmente ricorderanno solo l’ultimo tipo coniato, i meno giovano anche altre versioni, sta di fatto che molte di queste sono monete rare dall’alto valore di mercato, che se rivendute a negozi di numismatica, antiquariato, a collezionisti oppure online possono fruttare tanti bei soldoni.

Come sopra citato i queste monete ne sono state coniate diverse versioni dal 1955 al 1989, e non tutte le 100 lire rare hanno un alto valore numismatico.
Di seguito sono elencate le 100 lire con il valore più alto di mercato e quelle più ricercate dai collezionisti di tutta Italia. Controlla nei tuoi cassetti, in tasche dimenticate, in un vecchio salvadanaio o in angoli remoti della tua casa, se ne possiedi qualcuna di queste faresti meglio a rivenderla.

Potresti rivenderle ad un collezionista, ad un negozio di numismatica oppure online su piattaforme come eBay che permettono di acquistare e vendere monete rare di valore dando la possibilità di creare o di partecipare ad un’asta. In alternativa potresti utilizzare siti specializzati in vendita ed acquisto di monete su internet. Magari potresti rivenderle seguendo i nostri consigli su tutti i passi da seguire per vendere le vecchie lire rare.

Le vecchie 100 lire  che valgono di più

Una moneta rara, per essere considerata tale e di valore, deve essere conservata nel miglior modo possibile, deve essere stata prodotta in quantità limitata e preferibilmente deve essere storica. In pratica lo stato di conservazione, il conio (anno di emissione) e la tiratura influiscono di molto sul valore che i collezionisti sono disposti a pagare. Per non parlare delle versioni limitate che sono quelle vendute al prezzo più alto.

Leggi Anche:  Coronavirus, in Sicilia prosegue il drive-in per i tamponi rapidi in 40 città

Stesso discorso per le monete da 100 lire, le versioni più vecchie e a tiratura limitata sono quelle che hanno un alto valore numismatico. Di seguito sono elencate le versioni più redditizie delle 100 lire rare di valore. Se possiedi solo una di queste lire preziose attivati per venderla, potresti ricavarci diverse centinaia di euro. Teniamo a precisare che solo le monete in fior di conio possono raggiungere il massimo valore di mercato che andiamo a descrivere, tutti gli altri stati di conservazione apportano comunque un buon guadagno.

Le 100 lire Minerva del 1955

100 lire Minerva del 1955
Photo credit: numismaticaferrarese.com

La prima versione della 100 lire Minerva fu coniata nel 1955, e come molti ricorderanno, da un lato è raffigurata una testa coronata d’alloro, dall’altro la dea Minerva che per l’appunto da il nome alla versione in questione. Come sopra specificato, di questa versione sono state coniate monete dal 1955 al 1989, per questo più datata e meglio conservata la moneta più alto sarà il suo valore.

Per quanto riguarda la 100 lire Minerva coniata nel 1955 il suo valore può raggiungere gli 800 euro cadauno se in fior di conio, partendo da un valore di 70 euro in un altro stato di conservazione.

Leggi Anche:  PlayStation 5: problemi nella risoluzione

Valore delle 100 lire del 1956

100 lire 1956 Minerva
Photo credit: numismaticastefanini.com

Anche se datata questa moneta non ha un altissimo valore numismatico in quanto ha un’alta tiratura, ne furono stampati molti più pezzi rispetto alla versione del 1955 e quindi sono più facili da trovare in giro. Il valore di questa moneta poco rara  si aggira comunque intorno ai 100 euro cadauno se in fior di conio, fino a scendere a 18 euro in altri stati di conservazione.

La 100 lire del 1957

100 lire 1957
Photo credit: moneterare.net

Una moneta da 100 lire Minerva del 1957 in perfetta qualità può attivare fino ad un valore numismatico di 250 euro, fino a non acquisire nessun valore in caso di pessimo stato di conservazione. Questa moneta, anche se più recente, ha un valore più alto rispetto al conio del 1956 in quanto prodotta in tiratura minore e quindi è più difficile da trovare.

Le 100 lire Minerva del 1958

100 lire 1958 Minerva
Photo credit: lamoneta.it

Questa versione è stata prodotta con tiratura molto minore rispetto alle precedenti, ragion per cui, anche se più recente è più rara e quindi acquisisce un valore maggiore. Il suo valore numismatico può arrivare fino a 700 euro, ma solo in ottimo stato di conservazione, quelle mal conservate anche se rare valgono pochi spiccioli.

Le altre annate in cui la 100 lire minerva acquisisce un buon valore di mercato sono il 1959, il 1960 ed il 1961 dove questa moneta  in condizioni ottimali può valere tra i 500€ ed il 650€, valore nullo se mal conservata.
Anche quelle coniate nel 1962 e 1963 possono apportare un buon introito in quanto il valore numismatico si aggira intorno ai 150 euro cadauno.
Per tutti gli altri anni di emissione il valore di mercato di questa moneta non supera i 5 euro cadauno.

Leggi Anche:  I 10 più bei gol di Maradona e le canzoni a lui dedicate: tutti i video

Se invece in un vecchio salvadanaio hai rinvenuto altre monete appartenenti alle vecchie lire scopri quanto valgono cliccando qui.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:



Fonte e diritti di questo articolo
Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, nel sito puoi trovare tutte le notizie più importanti del giorno. Gran parte delle notizie pubblicate tramite un processo automatico sono prelevate da giornali online e siti verificati. Lo scopo di Notizie H24 è quello di avere una raccolta unica di tutte le notizie più importanti del giorno, così da poter dare più informazioni possibili al lettore in modo semplice. Le pubblicità presenti nel portale ci permettono di mantenere attivo il servizio.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook
Se invece vuoi ricevere in tempo reale ogni notizia pubblicata attiva le notifiche da qui.