Legacies, la serie chiude dopo quattro stagioni

Niente Legacies 5, The CW cancella la serie

Legacies 5 non si farà. Lo spin-off di The Vampire Diaries e The Originals è stato cancellato dopo quattro stagioni. La notizia è stata diffusa giovedì 12 maggio da The CW, la rete americana che trasmette la serie a partire dal 2018, in vista della presentazione dei palinsesti per la stagione 2022/2023 prevista per la settimana prossima a New York.

Ambientata nella Scuola Salvatore di Mystic Falls e all’interno dell’universo di The Vampire Diaries e The Originals, Legacies racconta la storia di una nuova generazione di studenti appartenenti al mondo paranormale che imparano cosa significa essere speciali in una società che non capisce i loro doni. Il finale della quarta stagione, la cui messa in onda è attesa per il 16 giugno su The CW negli Stati Uniti, sarà a tutti gli effetti l’ultimo episodio della serie.

Leggi anche:  Come fare la talea di rosa anche recisa in inverno senza acqua né patata

Nel cast figurano Aria Shahghasemi (Landon Kirby), Ben Levin (Jed), Chris Lee (Kaleb Hawkins), Danielle Rose Russell (Hope Mikaelson), Jenny Boyd (Lizzie Saltzman), Kaylee Bryant (Josie Saltzman), Leo Howard (Ethan),Matt Davis (Alaric Saltzman), Quincy Fouse (Milton “MG” Greasley).

Perché Legacies 5 è stata cancellata

continua a leggere dopo la pubblicità

Perché Legacies è stata cancellata? Come accade nella maggior parte dei casi in televisione, la ragione è da individuarsi negli ascolti. Rispetto alla terza stagione, la quarta ha totalizzato un calo del 34% negli ascolti e del 36% nella fascia demografica 18-49. Questa deve essere stata la ragione che ha spinto The CW a chiudere la serie.

Leggi anche:  Ne basterà un solo cucchiaino per eliminare quello sgradevole e fastidioso odore di muffa dai nostri armadi

Legacies è prodotta da Warner Bros Television e CBS Television Studios in associazione con My So-Called Company, con Julie Plec, Brett Matthews, Leslie Morgenstein e Gina Girolamo in qualità di produttori esecutivi.

Si fanno sempre più insistenti le indiscrezioni secondo le quali i co-proprietari WarnerMedia e ViacomCBS siano a un passo dal vendere l’emittente The CW. In pole position ci sarebbe il colosso delle tv locali Nexstar. Questo spiega non soltanto il ritardo ma anche il numero esiguo di rinnovi rispetto agli anni passati, una strategia più prudente in vista della possibile cessione.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Leggi anche:  Dove vedere in TV Russia-Germania, semifinale Coppa Davis 2021

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook