Leonardo, mossa di Profumo negli Usa: accordo per la fusione di Rada in Drs

Leonardo, per effetto della fusione la controlla Usa acquisirà il 100% del capitale sociale di Rada. Brilla il titolo in Borsa 

Alessandro Profumo, amministratore delegato di Leonardo, muove negli Stati Uniti, puntando alla quotazione in Borsa. Il colosso italiano della difesa ha infatti annunciato la fusione di Rada Electronic Industries Ltd, fornitore leader di radar tattici militari software-defined avanzati, nella controllata Usa Leonardo Drs. Dopo la fusione si punta alla quotazione automatica sia al Nasdaq che a Tel Aviv. 

Rada è leader nei radar tattici, che servono mercati interessanti e in forte crescita, tra cui la protezione delle infrastrutture critiche, la sorveglianza delle frontiere, la protezione militare attiva e le applicazioni contro i droni.

Per effetto della fusione Leonardo Drs acquisirà il 100% del capitale sociale di Rada in cambio dell’assegnazione a favore degli attuali azionisti di Rada del 19,5% circa nella Leonardo Drs di cui Leonardo, tramite la propria controllata statunitense Leonardo Holding, continuerà a possedere l’80,5%. L’operazione è tra l’altro soggetta all’approvazione degli azionisti di Rada e all’ottenimento di alcuni nullaosta regolamentari.

Leggi anche:  Tragedia sul posto di lavoro: operaio perde la vita

Alessandro Profumo, amministratore delegato di Leonardo, ha così commentato l’operazione strategica: “Siamo orgogliosi di annunciare questa importante mossa strategica di Leonardo in un segmento importante e in rapida crescita del mercato della difesa di oggi e di domani, rappresentato dalla Force Protection. C’e’ un ottimo livello di complementarità tra la nostra controllata statunitense Leonardo Drs e Rada: strategico, commerciale e finanziario”. 

“Come promesso, abbiamo focalizzato il portafoglio di Leonardo Drs e ora stiamo rafforzando Drs con Rada nei core business strategici, con ulteriore potenziale di crescita, espansione dei margini e opportunita’ nel Gruppo Leonardo. Abbiamo concordato un’operazione di fusione all-stock cogliendo anche l’opportunita’ di quotare Drs nell’attuale contesto di volatilita’ dei mercati, realizzando cosi’ quanto prospettato lo scorso anno”, ha sottolineato Profumo. 

Negli ultimi anni Leonardo ha rafforzato il posizionamento competitivo Leonardo Drs, mantenendo le promesse, focalizzandola sul proprio core business, attraverso la cessione di Ges e Aac e facendo ora un significativo passo avanti strategico, attraverso la combinazione con Rada, aggiungendo un solido business nelle soluzioni di difesa attive. Si prevede che Leonardo Drs e Rada insieme possano generare una significativa crescita alimentata dalla loro gamma di prodotti competitivi che soddisfa le esigenze principali dei loro clienti.

Leggi anche:  Guardia di Finanza celebra i 248 anni della fondazione

Sulla fusione è intervenuto anche William J. Lynn III, ceo di Leonardo Drs: “Si prevede che la combinazione dei radar tattici di Rada e dei punti di forza di Leonardo Drs come principale fornitore di difesa mid-tier renderà la società combinata un leader nel mercato in rapida crescita della Force Protection, aumenterà il nostro potenziale mercato, amplierà le opportunità internazionali e, infine, genererà valore per gli azionisti”. 

Rada ha anche una forte complementarità con il resto del Gruppo Leonardo. I suoi radar tattici avanzati integrano il portafoglio di sensori di Leonardo, consentendo di ottenere una posizione piu’ forte nei settori emergenti del segmento operativo tattico. L’operazione aggiunge inoltre una presenza domestica in Israele e supporta lo sviluppo del mercato internazionale per Leonardo, consentendo allo stesso tempo a Rada di accedere a opportunità nei mercati e programmi europei ed export, facendo leva sulla presenza globale di Leonardo. L’annuncio della fusione mette il tubo al titolo in Borsa: a Piazza Affari in apertura di seduta Leonardo strappa un +5%.

Leggi anche:  “Fantozzi – Il ritorno”, stasera in tv gli ultimi film della saga


Iscriviti alla newsletter

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook