Lightyear: la vera storia di Buzz in arrivo al cinema. Polemiche sul bacio gay

A partire dal 15 giugno, nelle sale cinematografiche, sarà disponibile Lightyear: la vera storia di Buzz, un film totalmente incentrato sull’amato eroe di Toy Story. La pellicola, che nasce come spin-off della saga principale, è diretto da Angus MacLane e, come sempre, è una produzione Disney-Pixar. Anche se i fan del franchise hanno accolto con gioia l’arrivo di questo nuovo capitolo, ci sono state numerose polemiche sulla presenza di un bacio gay tra la migliore amica di Buzz e sua moglie. Molte persone non hanno accettato di buon grado la presenza di tematiche LGBT.

Lightyear: la vera storia di Buzz pronto a sbarcare al cinema: tra fantascienza e interiorità

La saga di Toy Story si arricchirà con un prequel degno di nota. Lightyear: la vera storia di Buzz ripercorrerà la storia del giocattolo di Andy. Il protagonista avrà il compito di portare a termine una missione importante su un pianeta sconosciuto. Il suo desiderio di mettere in salvo gli abitanti in difficoltà, però, si rivelerà ricco di ostacoli. Inoltre, la presenza di nuovi personaggi come un simpatico gatto robot e Zurg, a capo di un esercito agguerrito, contribuiranno a creare nuove dinamiche. Un ruolo centrale sarà ricoperto dai viaggi spazio-temporali. L’elemento fantascientifico, infatti, sarà davvero predominante. Verrà data anche molta importanza alla crescita personale del protagonista e alla sua lotta interiore per rimediare agli errori commessi.

Leggi anche:  I segni zodiacali più pettegoli in assoluto: la lista potrebbe sorprenderti

La produzione ha preso una decisione molto coraggiosa: quella di inserire una storia omosessuale tra la ranger spaziale Alisha Hawthorne e sua moglie. Le due, oltre a stare insieme, avranno anche un bambino. Il pubblico più giovane ha accolto questa novità con gioia e curiosità, mentre i più legati alla tradizione disneyana si stanno opponendo fermamente.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Lightyear: la vera storia di Buzz censurato: il bacio gay che fa scalpore

La storia del bacio gay tra i due personaggi di Lightyear: la vera storia di Buzz si è trasformato in un vero e proprio caso. Sui social network non si fa altro che palare dell’argomento. Addirittura, ben quattordici Paesi mediorientali e asiatici hanno deciso di non permettere al film di arrivare nei loro cinema. In particolar modo, gli Emirati Arabi ritengono che il contenuto della pellicola vada contro agli standard dei loro media.

Leggi anche:  Basta profumatori elettrici, incenso o candele, con questa pianta dai giganti fiori bianchi profumeremo tutta la casa in primavera ed estate 

Sembrerebbe che anche la Cina stia vagliando la possibilità di censurare il film. In precedenza, aveva chiesto all’azienda di apportare delle modifiche a determinate scene, ma ciò non è avvenuto.


🔥 Non perderti le migliori offerte su TV e Casa, segui il nostro canale Telegram: t.me/scontipuntocasa 🔥


Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Ascolti TV 20 maggio 2022, ecco il programma che ieri sera ha fatto più ascolti

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook