Lily Collins ha sposato Charlie McDowell, le foto su Instagram

Condividi articolo tramite:

Lily Collins e Charlie McDowell si sono sposati. L’attrice ha condiviso su Instagram alcune immagini delle nozze. “Non ho mai voluto essere la persona speciale di qualcuno più di quanto io non voglia essere la tua, ed ora sono tua moglie” ha scritto Lily Collins su Instagram.

Lily Collins e Charlie McDowell, le nozze

approfondimento


Lily Collins annuncia le nozze con il regista Charlie McDowell

Non sono mai stata tanto felice” ha scritto Lily. “Quel che è cominciato come una favola è ora la mia realtà. Non sarò mai capace di dire a parole quanto straordinario sia stato questo weekend, ma magico è un buon punto di partenza per descrivere ciò che abbiamo vissuto”. Il matrimonio è stato molto intimo, celebrato nel Colorado, a Dunton Hot Springs, tra alberi e cascate. “Ho sposato la persona più bella, gentile e riflessiva che io abbia mai conosciuto. Ti amo”, ha scritto poi McDowell, condividendo le stesse immagini della moglie. L’abito da sposa in pizzo indossato dalla protagonista di “Emily in Paris”, con tanto di velo a cappuccio, è stato disegnato per lei da Ralph Lauren. La coppia ha iniziato a frequentarsi nel 2019, quando il regista e sceneggiatore e l’attrice si sono conosciuti. Nel settembre del 2020, la 32enne aveva mostrato sui social l’anello di fidanzamento. “Tutto è iniziato come una favola, e ora è per sempre la mia realtà”, ha scritto l’attrice nella didascalia delle foto.

Leggi Anche |  Diretta Varese Cremona/ Streaming video tv: Openjobmetis ancora in casa (Supercoppa)

Lily Collins, chi è il marito Charlie McDowell

approfondimento


Emily in Paris, Lily Collins parla della seconda stagione

Lily Collins ha sposato Charlie McDowell, regista e sceneggiatore 38enne. In 7 anni di carriera, ha diretto 6 serie tv, ovvero Loop, Messaggi da Elsewhere, On Becoming a God, Dear White People e Silicon Valley. Ha lavorato anche per il film La Scoperta. L’attrice, intanto, è invece pronta a tornare su Netflix, con la seconda stagione di Emily in Paris, prevista tra la fine del 2021 e l’inizio del 2022. La seconda stagione di Emily in Paris è stata annunciata attraverso uno dei personaggi della serie: una mail firmata da Sylvie Grateau (Philippine Leroy-Beaulieu), il capo di Emily presso la Savoir Agency. “Ti scriviamo per informarti con rammarico che Emily Cooper dovrà rimanere a Parigi per un lungo periodo di tempo. Nonostante i suoi modi troppo sicuri di sé e la mancanza di precedente esperienza nel marketing dei beni di lusso, è comunque riuscita ad affascinare alcuni dei nostri clienti più difficili durante il suo breve periodo con noi. Chiamala bonne chance, o ingegno americano – propendo per il primo – ma i suoi risultati sono impressionanti. Ci auguriamo che, prolungando il suo incarico a Parigi, Emily promuoverà le relazioni che ha già stabilito, approfondirà la nostra cultura e forse imparerà qualche parola di francese elementare”.

Leggi Anche |  Addio a Arthur 'Art' Metrano, lo spietato capitano di 'Scuola di Polizia'

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi Anche |  Verdello, bambina di due anni investita: è grave

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: