Linea Verde | Tredicesima puntata 19 dicembre 2021

Condividi articolo tramite:

Domenica 19 dicembre 2021: 13° puntata con la stagione 2021/2022 di Linea Verde, il programma di Raiuno dedicato all’agricoltura, all’ambiente e a tutto ciò che lo circonda. Alla conduzione confermato Beppe Convertini, con al suo fianco Peppone.

Linea Verde Domenica

La Domenica conferma la sua vocazione di programma itinerante nei territori nazionali attraverso il racconto della moderna agricoltura italiana. Una trasmissione che, partendo dal campo attraversa tutte le fasi della filiera fino al mercato, riuscendo a focalizzarsi sui temi di maggior attualità del settore.

Linea Verde | Tredicesima puntata 19 dicembre 2021

La puntata  porta Peppone tra le rovine dell’antica città di Tharros  in viaggio attraverso la storia dove migliaia di anni fa, all’epoca della civiltà nuragica, si coltivava questa terra fertilissima. Tra le scoperte più importanti, la grande varietà di semi ritrovati, tra i quali sono stati individuati i semi di melone più antichi di questa parte del mondo, testimoni che il Mediterraneo e la Sardegna erano già allora al centro di scambi commerciali e culturali. Una contaminazione che va avanti da millenni.

Leggi Anche |  Detto Fatto | Ricetta tortelli del mugello di Luisanna Messeri

Tante le cose ancora da svelare come raccontano le statue ritrovate al Mont’e Prama, le più grandi mai venute alla luce in questi luoghi. Peppone prosegue il suo viaggio passeggiando lungo le bianche spiagge di quarzo dell’Area marina protetta Penisola del Sinis, e incontra i ricercatori del CNR che curano e studiano le tartarughe marine, sentinelle della salute dei nostri mari. La naturale protezione del Golfo di Oristano, che ha accolto navigatori di tutte le epoche, con gli stagni di Cabras, sono i luoghi perfetti dove pescare il muggine e lavorare la preziosa bottarga.

La Sardegna ha vissuto nella sua lunga storia contaminazioni di ogni tipo ma mantenendo sempre con fierezza il suo carattere e la sua identità, il “noi siamo sardi” di Grazia Deledda, come racconta Beppe Convertini da Santu Lussurgiu, nel cuore del Montiferru. Beppe continua il suo percorso e raggiunge, tra i boschi feriti dagli incendi della scorsa estate, gli allevamenti bradi della razza bovina del Bue Rosso. Con il latte prezioso di questi animali si fa il ‘Casizolu’, altra eccellenza del territorio.

Leggi Anche |  Lenzuola e cuscini ma anche questo dettaglio sulla parete dietro al letto farà sembrare la camera una suite stellata


Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte notizie di attualità e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli del giorno da fonti attendibili, così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi Anche |  Volley, A1 femminile: i risultati della 26a giornata - Metropolitan Magazine

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: