L’INPS eroga un ricco assegno mensile di 1.380 per 3 anni a questi titolari di Legge 104

L’INPS continua ad essere al fianco dei disabili titolari di Legge 104 e dei caregiver che si occupano quotidianamente della loro cura ed assistenza. Alcuni di questi hanno diritto ad un ricco assegno mensile di 1.380 euro erogato dall’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale per un triennio. Scopriamo subito a chi spetta e come averlo.

Da quando la Legge 104 è entrata in vigore sono cambiate molte cose, fermo restando l’intento alla base della sua introduzione. Il legislatore ha voluto tutelare con la sua messa a punto tutti i soggetti affetti da gravi disabilità, portatori di handicap, impossibilitati a svolgere in completa autonomia le consuete attività quotidiane.

Tutto questo per eliminare qualsiasi forma di discriminazione e permettere ai disabili un’esistenza libera e dignitosa al pari di tutti gli altri.

Purtroppo, convivere con una disabilità non è molto semplice, anche se la cura e l’assistenza da parte dei familiari non manca sicuramente. Ecco perché il Governo italiano fin dall’entrata in vigore della Legge 104, di anno in anno, ha provveduto a potenziare le tutele a favore dei più deboli. 

Basti pensare alle misure introdotte per facilitare la circolazione stradale, oppure alle sempre più crescenti azioni volute per incentivare l’abbattimento delle barriere architettoniche. 

Sul fronte economico, invece, non mancano i sostegni da parte dell’INPS rivolti a chi è affetto da gravi patologie, come l’assegno di accompagnamento o di invalidità. Ma c’è di più.

Nella lunga lista di aiuti pensati dall’INPS c’è spazio per l’iniziativa Home Care Premium 2022 , il programma curato dall’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale voluto per offrire ai soggetti titolari di Legge 104, quindi non autosufficienti, una serie di prestazioni domiciliari

Tutto nella prospettiva di rafforzare gli interventi socio-assistenziali previsti in loro favore, allo scopo di evitare il decadimento fisico e cognitivo degli stessi.

Leggi anche:  Carlo Calenda, leader di Azione, a Radio 24

Volendo essere più chiari, l’INPS eroga un ricco assegno mensile ai disabili sotto tutela delle Legge 104, prendendo in considerazione la gravità della patologia posseduta e l’effettivo bisogno di un supporto economico.

Giusto per fare un esempio, i disabili gravissimi, inclusi nella Fascia I e titolari di un reddito ISEE inferiore alla somma di 8.000 euro, potranno fruire di un assegno mensile di 1.380 euro e di un pacchetto di servizi di assistenza alla persona meglio conosciuti con il nome di prestazioni integrative.

Stiamo parlando di servizi messi a disposizione dagli enti territoriali o da enti convenzionati con l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale a cui spetta l’approvazione del programma di assistenza sociale presentato.

L’INPS eroga un ricco assegno mensile di 1.380€ per 3 anni a questi titolari di Legge 104

Per capire quali sono questi invalidi titolari di Legge 104 che potranno ricevere dall’INPS un ricco assegno mensile di 1.380 euro, per un triennio, basta dare una lettura al bando pubblicato sul sito internet ufficiale dell’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale.

Il bando di concorso si rivolge in via prioritaria ai soggetti non autosufficienti iscritti alla Gestione Unitaria prestazioni Creditizie e Finanziarie e ai familiari che si occupano della loro cura ed assistenza. 

Leggi anche:  Tennis, Us Open: Berrettini agli ottavi, battuto Ivashka

Chi per svariate ragioni non ha provveduto all’inoltro delle domande all’INPS nella finestra temporale aperta il 1° aprile scorso fino a fine mese avrà ancora tempo per presentare l’istanza utile al riconoscimento dell’assegno mensile di 1.380 euro, per tre anni.

L’istituto, infatti, è stato molto largo di maniche sulla scadenza: le domande per richiedere il contributo potranno essere presentate da inizio luglio fino a fine gennaio 2025.

Naturalmente, come già anticipato in apertura di articolo, non tutti i disabili potranno beneficiare dell’agevolazione, ma solo quelli titolari di Legge 104. E la portata del bando è così ampia da estendersi anche ai caregiver, vale a dire alle persone che si occupano di fornire la quotidiana assistenza al disabile.

In cosa consiste il bando INPS Home Care Premium 

Con comunicazione arrivata in data 6 luglio 2022  , l’INPS ha reso noto l’elenco delle prestazioni ricadenti nel Progetto Home Care Premium.

Stiamo parlando di una lista stilata su base regionale, accessibile dal sito internet dell’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale, nella sezione appositamente dedicata al bando Home Care Premium 2022 (HCP 2022), disponibile alla voce “Integrazioni”.

Sarà compito dell’INPS comunicare a tutti gli Enti aderenti al programma la lista dei titolari di Legge 104 destinatari delle prestazioni integrative.

Queste ultime sono molte variegate. 

Si possono ottenere servizi integrativi e complementari forniti da educatori o da persone con la qualifica di operatore socio-sanitario. E poi ancora, ci si può avvalere dell’attività di professionisti: psicologi, fisioterapisti, logopedisti e via dicendo.

Non mancano i servizi prettamente riservati ai familiari che si prendono cura del disabile tutelato dalla Legge 104. Questi potranno accedere a servizi pensati per potenziare le energie psicofisiche dei caregiver richieste per accudire il soggetto non autosufficiente.

Leggi anche:  In treno completamente gratis ora si può: ecco chi potrà farlo

Tutte le informazioni sul bando Home Care Premium e sulla chance offerta ai disabili titolari di Legge 104 di ottenere fino a 1.380 euro per tre anni le trovate cliccando sui link indicati nell’articolo .

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook