LIVE Ciclismo, cronometro Europei in DIRETTA: Kueng gela Filippo Ganna, argento per l’azzurro

Condividi articolo tramite:

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

INTERVISTA ESCLUSIVA A FABIO ARU: “PERSONE MARCE MI HANNO FATTO DEL MALE. NON ERO IL NUOVO NIBALI”

LA CRONACA DELL’ARGENTO DI FILIPPO GANNA

EDOARDO AFFINI: “IL MONDIALE PUO’ ESSERE BUONO PER ME”

17.16 Grazie per averci seguito e buon proseguimento di serata. Un saluto sportivo.

17.13 Bravo Edoardo Affini, 6°: c’è un po’ di rammarico per la top5 sfumata per 3 decimi, ma il podio era oggettivamente inarrivabile.

17.12 Tra 10 giorni la rivincita ai Mondiali. Ganna può ancora salire di condizione, è reduce da un ritiro in altura in vista di un intenso finale di stagione, nel quale disputerà anche Europei e Mondiali su pista.

17.10 Dispiace perché Filippo Ganna ha vinto tutto (4 ori ai Mondiali su pista, 1 oro nella cronometro ai Mondiali su strada, 1 oro olimpico nell’inseguimento a squadre, 2 ori agli Europei su pista), ma il titolo di campione d’Europa nella cronometro individuale continua a mancargli.

17.07 Ci siamo rimasti male, siamo sinceri. Pensavamo che la lotta all’oro riguardasse Ganna ed Evenepoel. Invece Kueng, indietro di 3″6 all’intermedio, ha guadagnato ben 10″ sull’azzurro nella seconda parte di gara.

17.06 L’ordine d’arrivo della cronometro degli Europei di Trento:

1 1 KÜNG Stefan SWITZERLAND 00:24:29.85 00:00.00 54.86
2 4 GANNA Filippo ITALY 00:24:37.55 00:07.70 54.58
3 3 EVENEPOEL Remco BELGIUM 00:24:44.41 00:14.56 54.32
4 27 BISSEGGER Stefan SWITZERLAND 00:24:52.97 00:23.11 54.01
5 6 WALSCHEID Maximilian Richard GERMANY 00:25:07.92 00:38.07 53.48
6 30 AFFINI Edoardo ITALY 00:25:08.23 00:38.38 53.47
7 37 ASGREEN Kasper DENMARK 00:25:21.06 00:51.21 53.02
8 14 BODNAR Maciej POLAND 00:25:33.86 01:04.01 52.57
9 2 CAVAGNA Rémi FRANCE 00:25:35.54 01:05.69 52.52
10 9 ALMEIDA João PORTUGAL 00:25:46.07 01:16.22 52.16

17.04 Kueng ha bissato il titolo dello scorso anno.

17.03 Stefan Kueng priva Filippo Ganna del titolo europeo. 24’29″85 il tempo dello svizzero, argento all’azzurro a 7″70, bronzo ad Evenepoel a 14″56.

17.02 Ha vinto Kueng, pazzesco. All’arrivo rifila 7″4 a Ganna. Doccia fredda per l’Italia.

17.02 Restano solo Cavagna e Kueng. Lo svizzero ha ripreso il francese.

17.01 Bissegger comunque è andato davvero forte, complimenti allo svizzero.

17.00 DIETROOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! Evenepoel chiude 2° a 7″ da Ganna! Resta solo Kueng a separare l’azzurro dal trono europeo!

16.59 FILIPPO GANNA IN TESTA! Fa 15″2 meglio di Bissegger, ma basterà per battere Evenepoel?

16.58 Sta arrivando Filippo Ganna…

16.58 Il tedesco Walscheid è 2° all’arrivo, appena 3 centesimi davanti ad Affini, che dunque chiuderà 6°: peccato, avrebbe meritato la top5.

16.57 Ganna rilancia l’andatura con potenza dopo ogni curva.

16.57 Nel finale sono presenti diverse curve, è possibile, se non probabile, che la vittoria si decida lì…Sarà una questione di pochi secondi, se non di decimi…

16.56 Joao Almeida quinto all’arrivo a 53″ da Bissegger.

16.56 Pogacar è fortissimo anche a cronometro, ma questo tracciato è sin troppo piatto per i suoi gusti.

16.55 FILIPPO GANNA HA RIPRESO POGACAR! Saltato a velocità doppia lo sloveno, partito un minuto prima del campione del mondo.

16.54 Attenzione anche allo svizzero Kueng, 4° alle Olimpiadi. Il podio dovrebbe essere composto dunque da Ganna, Evenepoel e Kueng, vedremo in quale ordine. Per Affini possibile top5.

16.53 Evenepoel è in forma straripante, Ganna dovrà superarsi per battere il temibile Ganna, già campione d’Europa nel 2019.

16.52 Sbandata di Filippo Ganna in uscita da una rotonda.

Leggi Anche |  Risultati e classifica Premier League live: il Tottenham crolla, United e Chelsea volano con CR7 e Big Rom

16.51 Anche Kueng in lotta per la vittoria! Lo svizzero è 3° a soli 3″6 da Ganna! E’ una cronometro incertissima!

16.50 Cavagna 5° a 24″ da Ganna all’intermedio, fuori dai giochi per le medaglie.

16.49 Attenzione perché la seconda parte del tracciato, in leggera salita, è più favorevole ad Evenepoel.

16.48 LOTTA SERRATA! Evenepoel è secondo ad appena 1″2 da Ganna all’intermedio, pazzesco! Sarà tiratissima…

16.47 FILIPPO GANNA AL COMANDO! 12″8 su Bissegger! E’ davvero un treno, si vedeva ad occhio che stava sfoderando una velocità mostruosa. Media di quasi 51 km/h…Ora attendiamo Evenepoel, Cavagna e Kueng.

16.46 Pogacar è 5° all’intermedio a 20″ da Bissegger. Ma arriva Ganna come un treno…

16.46 Il tedesco Walscheid è 3° a metà gara a 12″ da Bissegger.

16.45 Crono deludente per Van Emden, l’olandese paga 54″ all’arrivo da Bissegger. Poteva essere un outsider.

16.45 A breve Pogacar all’intermedio, subito dopo Ganna…

16.42 Alto il parziale di Joao Almeida. Il portoghese accusa 30″3 da Bissegger ed è 5°: non è da podio.

16.41 Si avvicinano all’intermedio i favoriti della vigilia.

16.39 Il tempo dirà, ma l’andatura di Filippo Ganna appare poderosa. Posizione aerodinamica perfetta sulla sua Pinarello. Sta letteralmente volando sulle strade trentine.

16.38 Partito anche Kueng. Tutti gli atleti sono in gara, tra circa 25 minuti sapremo chi sarà il nuovo campione d’Europa.

16.37 In gara anche il francese Cavagna.

16.37 Bissegger si porta al comando all’arrivo con 14″7 su Affini. Lo svizzero è andato forte nel finale, mentre l’azzurro ha pagato dazio alla fatica.

16.36 Partito anche Remco Evenepoel: sarà il principale rivale di Filippo Ganna?

16.36 Impressionante come è partito Filippo Ganna. Subito una velocità folle, è più determinato che mai ad andare a prendersi uno dei pochi titoli che gli mancano.

16.35 PARTITO FILIPPO GANNA! Indossa la maglia di campione del mondo! Vai Pippo, regalaci un’altra gemma!

16.34 Edoardo Affini all’arrivo è in testa con 12″4 su Asgreen. Ha perso 7″ dal danese rispetto al primo intermedio. L’azzurro è stato rallentato nel finale dal tedesco Heidemann, partito un minuto prima di lui.

16.34 Ed ora si entra veramente nel vivo…Parte lo sloveno Pogacar, poi a seguire Ganna, Gavagna e Kueng.

16.33 Bissegger è andato a riprendere il francese Armirail, partito un minuto prima di lui.

16.32 Tempi alti all’intermedio, resta al comando lo svizzero Bissegger con 1″6 sul nostro Edoardo Affini.

16.30 Partito lo sloveno Joao Almeida, corridore da classifica nei grandi giri. Lo ricordiamo 4° al Giro d’Italia 2020 e 6° nell’edizione di quest’anno.

16.27 Arriva il danese Asgreen e vola in testa con 1’29” su Van den Berg: difficile che basti per una medaglia.

16.26 L’olandese Van den Berg è il primo corridore a concludere la cronometro in 26’50”, media superiore ai 50 km/h.

16.24 Lo svizzero Bissegger ha 1″6 di vantaggio su Affini al primo intermedio: è durata poco la leadership dell’azzurro.

16.23 12’36″13 il tempo di Affini al primo rilevamento.

16.21 SUPER AFFINI! 19″ di vantaggio su Asgreen al primo intermedio! L’azzurro è davvero forte, vanta già il bronzo agli Europei 2019 alle spalle di Evenepoel e dello stesso Asgreen!

Leggi Anche |  Interior min dice ai prefetti di reprimere le riunioni

16.21 Non è una cronometro lunga, appena 22,4 km. Da vivere dunque tutta d’un fiato.

16.20 Ricordiamo che Filippo Ganna partirà alle 16.35.

16.19 Il portoghese Reis paga 15″ da Asgreen al primo rilevamento.

16.18 Attesa per il primo intermedio di Edoardo Affini, uno degli outsider di oggi.

16.16 Si susseguono le partenze, con l’islandese Omarsson.

16.15 Abbiamo il primo tempo rilevante di giornata con Kasper Asgreen. 12’53” il suo riferimento a metà percorso, ha quasi preso l’ungherese Pelikan partito prima di lui.

16.14 Van den Berg chiude i primi 11,1 chilometri in 13’32”. Sarebbe già in ritardo di oltre 40” rispetto al tempo vincente… della gara U23.

16.13 Partito il serbo Onjen Ilic, Van den Berg sta arrivando all’intermedio.

16.12 Ora c’è un corridore assai interessante, che può ambire facilmente alla top 10: lo svizzero Stefan Bissegger.

16.11 E ora Bruno Armirail, primo francese di giornata. Siamo in attesa del primo rilevamento cronometrico.

16.10 Ora c’è il Belgio in pedana, con Rune Herregodts.

16.09 ED ECCO EDOARDO AFFINI! FORZA EDO!!!

16.08 Arriva il turno di Miguel Heidemann: il tedesco è arrivato secondo nel Team Relay ieri.

16.07 Ora è il momento dell’irlandese Conn McDunphy. Intanto la sensazione è che Asgreen stia facendo un’ottima performance.

16.06 E ora il portoghese Radael Reis, che è stato un gran protagonista dell’ultima Volta a Portugal con quattro vittorie, due a cronometro.

16.05 Scende in strada il russo Artem Ovechkin, cinque volte campione nazionale, l’ultima lo scorso anno.

16.04 Ora tocca a Venantas Lasinis, lituano. Fra non molto tocca ad Edoardo Affini.

16.03 Partito l’ucraino Oleksandr Holovash.

16.02 Parte un black horse della gara, Kasper Asgreen. Il danese quest’anno può vantare la vittoria del Giro delle Fiandre.

16.01 La gara sarà in pratica un ‘andata e ritorno’: nel primo tratto avranno il vento a sospingerli, nel secondo sarà invece contro. Partito l’ungherese Pelikan.

16.00 PARTITA LA CRONOMETRO DEGLI EUROPEI DI CICLISMO!!!

15.59 Van Den Berg è sulla pedana…

15.58 Fra due minuti si comincia con la prima partenza, quella di Juius Van Den Berg. Il primo azzurro a partire sarà Edoardo Affini alle 16.08.

15.57 Questi gli orari di partenza degli ultimi nove, che possiamo considerare i favoriti di giornata:
16:30:00 ALMEIDA João
16:31:00 BÁRTA Jan
16:32:00 MULLEN Ryan
16:33:00 WALSCHEID Max
16:34:00 POGAČAR Tadej
16:35:00 GANNA Filippo
16:36:00 EVENEPOEL Remco
16:37:00 CAVAGNA Rémi
16:38:00 KÜNG Stefan

15.54 Ma l’alfiere azzurro avrà molti avversari a cui dar conto. Tadej Pogacar deve i due successi al Tour de France in parte alla sua abilità nelle prove contro il tempo, mentre Remco Evenepoel negli ultimi tempo è parso tirato a lucido. Remi Cavagna al Giro d’Italia avrebbe  potuto battere Pippo, se non avesse compiuto un grossolano errore, mentre Stefan Kung rimane comunque il campione uscente. Inseriamo nella lista anche il portoghese Joao Almeida, anche lui uomo che a crono va parecchio forte.

15.50 Nella rosa dei favoriti non può mancare Filippo Ganna. Il campione del mondo in carica vuole riscattarsi dopo il quinto posto nella prova a cronometro dei Giochi Olimpici.

15.46 Gara di 22,4 chilometri completamente piatta, dedicata senza mezzi termini agli specialisti.

15.43 Una giornata già dolce per l’Italia dopo il successo di Vittoria Guazzini ed il terzo posto di Elena Pirrone nella gara donne U23; fra poco più di 15 minuti comincerà però il piatto forte di giornata.

Leggi Anche |  Una scuola speciale

15.40 Buongiorno a tutti e benvenuti alla DIRETTA LIVE della prova a cronometro dei Campionati Europei di ciclismo di scena a Trento, in Trentino Alto Adige.

Buongiorno a tutti e benvenuti alla DIRETTA LIVE della prova a cronometro dei Campionati Europei di ciclismo di scena a Trento, in Trentino Alto Adige. È il momento della gara contro il tempo elite maschile, con un percorso di 22,4 chilometri, con un percorso favorevolissimo agli specialisti, completamente piatto.

Le speranze azzurre saranno riposte ovviamente su Filippo Ganna: il campione del mondo della specialità ha già assaggiato la strada nella giornata di ieri con il successo nel Team Relay, trascinando il sestetto italiano alla medaglia d’oro. Dopo la delusione dei Giochi Olimpici, l’uomo della Ineos-Grenadiers vuole ribadire che l’uomo più forte a cronometro è lui. L’altro italiano in gara è Edoardo Affini, che punterà ad un piazzamento fra i primi dieci se non qualcosa di più.

Non sarà però facile per il nostro portacolori. Molti gli avversari temibili, tra cui spicca il belga Remco Evenepoel e lo sloveno Tadej Pogacar, che proprio a cronometro ha messo un gran bel mattoncino per la vittoria dell’ultimo Tour de France. La rosa dei corridori da tenere d’occhio comprende anche Remi Cavagna (Francia), il campione continentale in carica Stefan Kung (Svizzera) e Joao Almeida (Portogallo).

Di seguito l’intera startlist della prova:
16:00:00 VAN DEN BERG Julius
16:01:00 PELIKÁN János
16:02:00 ASGREEN Kasper
16:03:00 GOLOVASH Oleksandr
16:04:00 LAŠINIS Venantas
16:05:00 OVECHKIN Artem
16:06:00 REIS Rafael
16:07:00 MCDUNPHY Conn
16:08:00 HEIDEMANN Miguel
16:09:00 AFFINI Edoardo
16:10:00 HERREGODTS Rune
16:11:00 ARMIRAIL Bruno
16:12:00 BISSEGGER Stefan
16:13:00 ILIĆ Ognjen
16:14:00 RIES Michel
16:15:00 GOLDSTEIN Omer
16:16:00 ÓMARSSON Ingvar
16:17:00 PELTONEN Ukko Iisakki
16:18:00 GYUROV Spas
16:19:00 RITZINGER Felix
16:20:00 VAN EMDEN Jos
16:21:00 PEÁK Barnabás
16:22:00 BJERG Mikkel
16:23:00 PETROVSKI Andrej
16:24:00 KUBA Ronald
16:25:00 BODNAR Maciej
16:26:00 KONONENKO Mykhaylo
16:27:00 MILTIADIS Andreas
16:28:00 ŠIŠKEVIČIUS Evaldas
16:29:00 NYCH Artem
16:30:00 ALMEIDA João
16:31:00 BÁRTA Jan
16:32:00 MULLEN Ryan
16:33:00 WALSCHEID Max
16:34:00 POGAČAR Tadej
16:35:00 GANNA Filippo
16:36:00 EVENEPOEL Remco
16:37:00 CAVAGNA Rémi
16:38:00 KÜNG Stefan

La prova a cronometro dei Campionati Europei comincerà alle ore 16.00. Buon divertimento!

Foto: LaPresse

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite:
Enable referrer and click cookie to search for pro webber