Ludovica Modugno, scomparsa a 72 anni l’attrice e doppiatrice italiana

Condividi articolo tramite:

Ludovica Modugno, si è spenta a 72 anni l’attrice e doppiatrice italiana, conosciuta nel mondo del cinema per aver prestato la sua splendida voce ad alcune delle dive più amate del cinema mondiale.

Malata da tempo, la Modugno aveva esordito a 4 anni nei teleromanzi. “Il dottor Antonio” è stato il primo romanzo sceneggiato prodotto e trasmesso in Italia. Una carriera di debutti precoci, visto che successivamente è approdata a 7 anni in teatro in “Alcesti di Euripide”. Un enfant prodige.

I successi nel mondo del cinema l’hanno poi portata ad appassionarsi al mondo del doppiaggio. Il debutto nel doppiaggio per la Modugno è arrivato con il film “Marcellino pane e vino” nella parte del bambino protagonista. Nel cinema debutta nel film “Italiani, è severamente proibito servirsi della toilette durante le fermate”, mentre in televisione partecipa agli sceneggiati televisivi più seguiti degli anni sessanta come “Cime tempestose“, “Ricordo la mamma”, “Romanzo di un maestro”, “Il novelliere” e “La Pisana“. 

Leggi Anche |  Intelligenza artificiale. Informatica fede e fiducia: la scienza e i sentimenti

Tante le dive del cinema americano a cui la Modugno aveva prestato la sua voce. Glenn Close, Cher, Angjelica Huston, Julie Christie, Jacqueline Bisset, Hanna Schygulla, Emma Thompson, Julianne Moore, Meryl Streep, Fiona Shaw, Charlotte Rampling, solo per citarne alcune. Ma non solo grande cinema internazionale. La sua collaborazione con la Walt Disney Company l’ha vista prestare la voce a tre famosissime antagoniste. Si tratta di Amelia la Fattucchiera nella serie reboot DuckTalesYzma ne Le Follie di Kronk, nonché nella serie animata A scuola con l’imperatore, e Crudelia De Mon in House of Mouse La Carica dei 101 II – Macchia, un eroe a Londra. Memorabili anche i doppiaggi nei film d’animazione prodotti dallo Studio Ghibli, quali Il Castello errante di Howl, I Racconti di Terramare e La Principessa Mononoke.

Leggi Anche |  Usa, abusi sessuali su ginnaste, Biles al Senato piange e accusa l'Fbi

Attrice e doppiatrice, Ludovica Modugno ha recitato in svariati ruoli sia per il cinema che per il teatro, arrivando a fondare nel 1978, col marito Gigi Angelillo, la compagnia teatrale L’Albero, con la quale ha prodotto diversi spettacoli.  Recentemente, Ludovica Modugno era andata in scena insieme ad Ambra Angiolini per lo spettacolo teatrale “Il nodo”, in scena all’Auditorium della Fiera a gennaio. Da attrice le ultime interpretazioni erano state con Checco Zalone in “Quo vado?” (2016) e nel film “Notti Magiche” di Paolo Virzì (2018).

Ilaria Festa

Seguici su:
Instagram
Facebook
Metropolitan

Adv

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Leggi Anche |  L'ex attaccante Saadi ora gioca da "libero"

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: