Luke Perry: l’attore di “Beverly Hills 90210” avrebbe compiuto oggi 55 anni

Condividi articolo tramite:

Noto soprattutto per aver interpretato il ruolo di Dylan McKay nella serie televisiva “Beverly Hills 90210″ e quello di Fred Andrews in “Riverdale“, Luke Perry avrebbe compiuto oggi 55 anni. Nato l’11 ottobre 1966 a Mansfield, Ohio, sono trascorsi ormai più di due anni dalla prematura morte dell’attore, scomparso a causa di un ictus il 4 marzo 2019. Per celebrare il compleanno di Luke, oggi lo ricordiamo nei ruoli che ne hanno fatto simbolo di una generazione, icona delle serie tv e idolo delle teenager negli anni ’90.

Luke Perry e il rapporto con il suo Dylan in “Beverly Hills 90210” 

Sarò legato a lui fino alla morte, ma in realtà va bene. Ho creato Dylan McKay. È mio. Ma quando sei nel settore della recitazione professionale, devi esaminare tutte queste offerte, e non intendo niente di negativo ma creativamente è qualcosa che ho fatto prima e non so come sarà di aiuto se lo faccio di nuovo” con queste parole Perry decise di abbandonare il ruolo che lo aveva reso celebre al grande pubblico e non partecipare allo spin-off nei panni di Dylan.

E’ il 1989 quando Luke Perry partecipa ai provini per la serie TV per ragazzi di Fox “Beverly Hills 90210”. Originariamente fece l’audizione per il ruolo di Steve Sanders, che fu ottenuto da Ian Ziering. Così il giovane Luke fu scelto per vestire i panni di del figlio milionario, Dylan McKay. Con il quale divenne l’idolo popolare tra i teenager degli anni Novanta.

Nel tentativo di ottenere ruoli più complessi e maturi, nel 1995 decise di lasciare “Beverly Hills, 90210”, lasciare il suo Dylan e scollarsi di dosso l’immagine del sex symbol giovanile, l’adolescente bello e dannato. In quell’anno prese parte anche al film italiano Vacanze di Natale ’95 di Neri Parenti, in cui interpretando sé stesso.

I progetti della maturità e “Riverdale”

Dal 2001 al 2002, Luke Perry recita nella serie televisiva della HBO “Oz“, nel ruolo del reverendo Jeremiah Cloutier. Negli anni successivi Perry compare in diverse produzioni televisive e ruoli cinematografici, cimentandosi persino nel doppiaggio di serie animate. Nel 2001 è a Broadway, in un revival di “The Rocky Horror Show“, in cui interpreta Brad Majors. Nel 2004, apparve nella produzione britannica di “Harry, ti presento Sally…” interpretando il protagonista, al fianco di Alyson Hannigan nei panni di Sally.

Dal 2017, Perry recitò nel ruolo di Frederick “Fred” Andrews, padre di Archie nella serie “Riverdale“. A partire dal “Capitolo Quarantanove: Fire Walk with Me”, il primo episodio in onda dopo la sua morte, tutti gli episodi della serie saranno dedicati alla sua memoria. L’attore è scomparso prima che uscisse il suo ultimo ruolo nel film “C’era una volta… a Hollywood” di Quentin Tarantino.

Arianna Panieri

Segui Metropolitan Magazine. Ci trovi su FacebookInstagram e Twitter!

Adv

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: