Lutto nella musica, aveva solo 20 anni: è stato assassinato

Un nuovo terribile lutto colpisce il mondo della musica, impossibile per i fan rassegnarsi a una così prematura scomparsa.

In poche ore la notizia della prematura e cruenta scomparsa del giovane rapper ha fatto il giro del mondo, lasciando costernata l’intera industria della musica.

Lutto musica morto Baby Cino rapper americano-2
Fonte Foto Adobe Stock

Il mondo del rapper oltreoceano non smette di sorprendere per i destini crudeli in cui cadono numerosi artisti, spesso ancora prima di spiccare il volo verso il successo.

Il conto delle vittime a dicembre 2021 era di 13 vittime, una vera e propria strage tra i rapper. Morti violente e improvvise, alcune volte causate dall’abuso di droga e alcol altre da veri e propri agguati.

È quello che è successo al baby rapper, scomparso in circostanze violente a soli 20 anni dopo essere stato rilasciato di prigione a Miami.

Leggi anche:  I 62 onorevoli di Insieme per il futuro di Di Maio

Musica in lutto, è morto Baby Cino: fuoco a Miami

Lo scorso mercoledì, pochi minuti dopo essere stato rilasciato da un carcere di Miami, Baby Cino – al secolo Timothy Starks – ha trovato la morte a soli 20 anni.

Il giovane cantante era stato condannato a un periodo di detenzione presso il Turner Guilford Knight Correctional Center di Miami dopo essere stato trovato illecitamente in possesso di un’arma da fuoco.

Baby Cino ha trovato ad attenderlo fuori l’istituto di detenzione una Nissan Rossa, crivellata poco dopo da colpi d’arma da fuoco stando a quanto riportato dal Miami Herald.

Secondo le prime ricostruzioni sono almeno 40 i colpi inferti alla ventura, raggiunta da una seconda automobile sull’autostrada di Palmetto. La Nissan su cui viaggiava il giovane rapper ha colpito un muro sulla rampa dell’autostrada.

Leggi anche:  Difesa stipendi dei lavoratori, Landini (CGIL) ’boccia’ Draghi: ”non ci ascolta, niente riforme”

Timothy Starks, con ancora indosso il braccialetto della prigione, ha trovato la morte nella vettura, dove è stato ritrovato con diversi colpi, inclusi una ferita d’arma da fuoco alla testa.

Insieme a lui il ventenne Dante Collins Banks, colpito all’addome e trasportato d’urgenza in ospedale. La madre di Banks ha dichiarato al WSVN di trovarsi al telefono con il figlio quando ha avuto inizio l’agguato.

La Polizia non ha ancora scoperto l’identità dell’uomo armato, tuttavia è stato reso noto che dalla scena del crimine è stata vista allontanarsi ad alta velocità un veicolo scuro.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Leggi anche:  'Ecco cosa c'è dietro la crisi che sta distruggendo il governo ed il M5S'

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook