MacGyver 5, la quinta stagione sarà l’ultima – TvBlog


Questa volta non ci saranno invenzioni dell’ultimo minuto a salvare MacGyver: la Cbs ha infatti annunciato che la quinta stagione del revival della popolare serie tv degli anni Ottanta, ora in onda negli Stati Uniti, sarà l’ultima.

L’ultimo episodio andrà in onda il 30 aprile ed è già stato girato: in Italia, la programmazione è ancora ferma alla quarta stagione, la cui messa in onda (fa sapere Antonio Genna sul suo sito) è prevista su Rai 4 a partire dal 27 maggio 2021, ogni giovedì sera con tre episodi a settimana. In streaming, per ora, non è disponibile su nessuna piattaforma.

Il MacGyver che il pubblico ha visto in questi anni sul piccolo schermo ha ripreso il celebre personaggio interpretato dal 1985 al 1992 da Richard Dean Anderson (la serie originale è disponibile su Amazon Prime Video), cambiandone ed adattandone alcuni aspetti per renderlo più moderno ed adatto al pubblico di oggi, ma senza mai tradire la sua natura di genio alle prese con pericolose missioni da cui uscirne vivo grazie al suo talento.

“Il team di MacGyver ha viaggiato in lungo ed in largo per salvare più volte il mondo con qualcosa di più di una gomma da masticare ed una graffetta”, ha detto la Cbs nel comunicato con cui ha annunciato la cancellazione della serie, “siamo grati di poter dare alla sua leale fan base l’opportunità di salutare i protagonisti nel modo premuroso che la serie merita”.

Cinque stagioni e 94 episodi: tanto è durato il nuovo MacGyver, a cui ha dato volto il giovane attore Lucas Till, affiancato nelle prime tre stagioni dall’ex Csi George Eads e fino ad oggi da Tristin Mays, Justin Hires e Meredith Eaton.

La notizia della cancellazione giunge un po’ come un fulmine a ciel sereno, considerato che la serie continua a fornire al network buoni ascolti, sebbene ovviamente ben lontani dai numeri della prima stagione ma mai scendendo sotto i quattro milioni di telespettatori. La media della quinta stagione -incluse le registrazioni Dvr-è infatti di 5,8 milioni di persone, con un rating nella fascia 18-49 anni dello 0.7. Fin dalla prima stagione, MacGyver ha occupato lo slot delle 20:00 del venerdì, una serata non facile per la televisione americana che solo negli ultimi anni ha iniziato a costruirci sopra un vero e proprio palinsesto.

Immancabile anche il commento dello stesso Till, affidato ad Instagram:

“Gli ultimi cinque anni sono stati ciò che tra un po’ di tempo considererò i più formativi della mia vita. Numerose difficoltà, numerose risate. Mi sono fatto amici che dureranno una vita, no, una famiglia. Ho imparato a spingermi verso nuovi limiti ed a sfondarli. Ero nervoso all’idea di indossare i panni di un’icona e voi mi avete permesso di entrare nelle vostre case e mi avete accettato. Sono un po’ come il Roger Moore di MacGyver, grazie per il sostegno”.

Anche il set di MacGyver in questi anni è stato al centro di un caso legato alle numerose testimonianze di attori ed attrici contro registi, produttori e sceneggiatori che avrebbero messo il proprio staff a disagio. In questo caso, le accuse sono state rivolte a Peter M. Lenkov, showrunner e creatore del revival che nel luglio del 2020 è stato licenziato dalla Cbs per le accuse di aver causato un ambiente di lavoro “tossico”. Versione confermata dallo stesso Till, che avrebbe accusato Lenkov di body shaming.



Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le notizie di attualità, serie tv, stasera in tv. Nel nostro sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicate tutte le notizie di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter riunire e cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Enable referrer and click cookie to search for pro webber