Marco Mengoni porta il suo monologo a Le Iene: “Sto male per colpa mia”

Ieri sera, su Italia 1, è andata in onda una nuova puntata de Le Iene. Ormai, ad ogni appuntamento, viene dato grande spazio ai monologhi. Solitamente, la produzione sceglie per il ruolo una personalità di spicco del mondo dello spettacolo. Questa volta è stato Marco Mengoni a esibirsi in un discorso dolce e ricco di emozioni. Il cantante, che ha fatto preoccupare tutti a causa della rottura del legamento crociato, si è lasciato andare a una riflessione molto profonda sulla vita. Ha parlato del suo stato d’animo e della considerazione che gli altri hanno di lui. Si è soffermato anche sul concetto di gentilezza e di rispetto verso il prossimo.

Le Iene, Marco Mengoni sale sul palco con un monologo sorprendente

Per Marco Mengoni, questo è un periodo ricco di soddisfazioni. A breve, infatti, partirà per il suo primo tour negli stadi. Nonostante la frattura al legamento crociato, ha deciso di presentarsi sul palco de Le Iene per raccontare una piccola parte di se stesso. Tramite un discorso emozionante e ben studiato, ha dato voce ai suoi pensieri e a ciò che ha imparato nel corso della vita.

Leggi anche:  “É sempre mezzogiorno”: lasagne con crema di zucca e gorgonzola di Daniele Persegani

Stando alle sue parole, ha attraversato momenti di felicità e altri carichi di ostacoli. Ciò che lo fa stare peggio è il pensare alle aspettative del prossimo. A volte, perde di vista cosa vuole davvero. Per cercare di non deludere gli altri, si fa carico di obiettivi che non sono suoi. Però, quando si ferma un attimo a riflettere, si rende conto di essere in errore. Bisogna mettere al primo posto il proprio benessere personale:

Tutti passiamo brutti periodi, ma spesso io sto male per colpa mia: mi capita tutte le volte in cui mi preoccupo delle aspettative che gli altri hanno su di me e cerco di soddisfarle, per non deluderli. E quando mi accorgo che quello che vogliono gli altri non corrisponde a ciò che desidero io e che sto lottando per qualcosa che non ritengo mio, mi sento un co***one.

Il valore della gentilezza: le parole di Marco Mengoni

Marco Mengoni, con il suo discorso, ha trasmesso un messaggio importantissimo: quello dell’amore verso se stessi. È importante, però, anche sapersi relazionare con gli altri. Il cantante ritiene che la gentilezza sia una dote rara. A volte, si pensa che le persone più educate siano anche le più deboli, ma non è così. Ritiene, infatti, che essere gentili non sia affatto facile:

È per questo che cerco di giudicare il meno possibile chi mi trovo di fronte e so che molti considerano la gentilezza un sinonimo di debolezza, ma in realtà essere scortesi è molto ma molto più facile che essere educati e per me chi è sempre gentile è una specie di supereroe…

Ha definito la vita in tre modi diversi: un “casino meraviglioso”, un “gran casino” e un “casino insopportabile”. Ognuno ha una situazione diversa, ma la cosa fondamentale è andare avanti, cercando di risolvere le situazioni e di non gravare sugli altri.


🔥 Non perderti le migliori offerte su TV e Casa, segui il nostro canale Telegram: t.me/scontipuntocasa 🔥


Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook