Mediaset chiude Live, ma la Barbara D’Urso passa al contrattacco: «Domenica Live e Non è La D’Urso sono di lunghissimissima vita»

Condividi articolo tramite:


Barbara D’Urso

Barbara D’Urso passa al contrattacco. Dal palcoscenico di Pomeriggio Cinque, la conduttrice campana replica alle voci che danno le sue quotazioni a Cologno in netto ribasso. Queste le parole con le quali ha chiuso la puntata odierna del suo talk pomeridiano con fare quasi di sfida:

“Posso solo dirvi che (Domenica Live e Live – Non è la D’Urso) sono amatissime e soprattutto sono di lunghissimissima vita. Tutte e due”.

E poi saluta gesticolando il suo pubblico (o “a soret’”?) facendo ‘ciao ciao’ con la manina.

Le dichiarazioni di Barbara arrivano dopo giorni di silenzio e a pochi minuti di distanza dall’ufficializzazione della chiusura di Live – Non è la D’Urso.

Leggi Anche |  Mattino 5 si allunga: Panicucci chiude a giugno. D'Urso invade l'estate?

L’impressione è che sia in atto un braccio di ferro a Cologno e che per ora si cerchi di scontentare le parti il meno possibile. Ma fino a quando?



Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le notizie di attualità, serie tv, stasera in tv. Nel nostro sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicate tutte le notizie di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter riunire e cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi Anche |  É sempre mezzogiorno | Ricetta ramen di Hiro Shoda

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: