Mica solo rose e orchidee, a febbraio bisognerebbe potare anche le ortensie macrophylla e paniculata con questi consigli

Solitamente occorre attendere metà febbraio per potare le ortensie. Il clima asciutto di queste settimane può però farci anticipare i tempi e già da ora iniziare le operazioni di potatura. Di seguito spiegheremo come potare correttamente le ortensie passo a passo per le diverse varietà. In questo modo ci garantiremo una fioritura abbondante e un’esplosione di colore con l’arrivo della bella stagione. Prima però occorre effettuare un’operazione preliminare importantissima e che, se non eseguita, potrebbe pregiudicare la salute della nostra ortensia. Dobbiamo sterilizzare le forbici da pota o le cesoie. Basterà vaporizzare dell’alcol denaturato sulle lame ed entro pochi secondi saranno pronte per la potatura. In questo modo salvaguarderemo le piante da possibili contaminazioni con malattie fungine di cui le forbici potrebbero essere veicolo.

Mica solo rose e orchidee, a febbraio bisognerebbe potare anche le ortensie macrophylla e paniculata con questi consigli

Parlando di potatura per l’ortensia comune, occorre fare molta attenzione perché molti non la potano. Una buona pulizia dei rami secchi va sempre fatta però per dare un buon ordine al cespuglio. Tagliamo quindi dapprima i rami rinsecchiti e malformati. Non vanno toccati i rami con la gemma apicale e soprattutto quelli più giovani.

Leggi anche:  Màkari fiction Rai: curiosità sul significato del titolo!

I rami sfioriti andranno potati all’altezza della seconda coppia di gemme. Infine non abbiamo timore di tagliare i rami più vecchi direttamente alla base a livello di ceppo.

Come potare la Paniculata o Hydrangea Paniculata

Questa splendida varietà d’ortensia si sviluppa in altezza soprattutto. Ha dei fiori grandissimi a forma di pannocchia invece della classica sfera. Fiorisce sui rami dell’anno e pertanto la potatura dovrà essere abbastanza bassa. Partendo dal basso, notiamo il tronchetto, il fusto, saliamo e incontriamo una prima e poi una seconda ramificazione. Ora prendiamo il ramo secondario e contiamo tre gemme o nodi e apportiamo il taglio fra la seconda e la terza gemma. Togliamo tutti i rami secchi e quelli più fragili. Non dovremo avere timore di tagliare, per la Paniculata si può arrivare a lasciarne un’altezza di 40 centimetri dal terreno. Non avremo nessun timore per le gelate tardive perché la fioritura è più avanzata (giugno) e non saranno danneggiate. Allo stesso tempo possiamo anche dare il concime a cessione graduale.

Leggi anche:  Né bicarbonato né limone per pulire la nostra lavatrice, ecco un modo banale ma efficace per farla durare più a lungo

Mica solo rose e orchidee, a febbraio bisognerebbe dedicarsi anche alle ortensie. Quest’anno, infatti, potiamo le ortensie e le altre varietà anticipando i tempi viste le temperature finora elevate. Nel caso di gelate tardive, badiamo al meteo e copriamole con telo tnt per giardino. In questo modo avremo un’intensa e splendida fioritura che ammireranno in tutto il quartiere.

Approfondimento

Pochi sanno che questa particolare ortensia colora e profuma i giardini anche a fine estate

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore consultabili QUI»)

Fonte e diritti articolo

Leggi anche:  Valentino, sfila la nuova collezione FW21 - Metropolitan Magazine

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook