Miguel Angel Silvestre è passato da Sky Rojo a La Casa di Carta 5 con un desiderio di Capodanno


Protagonista di Sky Rojo su Netflix, Miguel Angel Silvestre sta per debuttare anche ne La Casa di Carta 5, l’ultima stagione della saga dei rapinatori in tuta rossa di Vancouver Media attesa nei prossimi mesi sulla piattaforma streaming.

Il passaggio da un set all’altro è avvenuto quando lo showrunner de La Casa di Carta 5 ha deciso di affidargli un ruolo proprio dopo averlo conosciuto sul set di Sky Rojo: entrambe le serie sono create e scritte da Álex Pina ed Esther Martínez Lobato, la coppia di fondatori della società di produzione Vancouver Media che ha siglato un contratto di esclusiva con Netflix per nuove serie originali dopo l’exploit mondiale de La Casa de Papel.

Per Silvestre La Casa di Carta 5 è forse il progetto più popolare dopo altre produzioni internazionali molto note, come Sense8, Narcos 3 e Velvet. In un’intervista alla versione spagnola di GQ per promuovere la serie, l’attore ha spiegato come è passato dal set di Sky Rojo a quello de La Casa di Carta 5, un’occasione professionale arrivata ad esaudire in desiderio di Capodanno.

Prima dello scoccare del Capodanno, scrivo sempre in una nota le cose per le quali sono grato quell’anno e ne chiedo altre per il prossimo, da idee più spirituali ad altri materiali, e nel 2019 ho scritto: ‘Voglio fare La Casa de Papel ‘. Due mesi dopo la pandemia, Alex Pina mi ha chiamato, avevamo già filmato una parte di Sky Rojo, e mi ha detto: ‘Ho un personaggio perfetto per te’.

Silvestre non ha rivelato dettagli sul suo ruolo ne La Casa di Carta 5, ma è ormai abbastanza chiaro dalle foto trapelate sul set che si tratti del fidanzato defunto di Tokyo, che apparirà nei flashback relativi al passato della ragazza. L’attore è stato infatti paparazzato più volte sul set e sempre al fianco di Úrsula Corberó, ritratta col look di Tokyo della prima stagione: l’intimità tra i due lascia supporre che Silvestre interpreterà il compagno morto nell’ultimo colpo di Silene Oliveira (il vero nome della rapinatrice) prima dell’incontro col Professore.

Miguel Angel Silvestre ha espresso il desiderio di entrare nel cast de La Casa di Carta 5 in quanto grande estimatore del creatore della serie Alex Pina: il loro primo lavoro insieme è stata la serie Sky Rojo (qui la nostra recensione), set sul quale ha potuto apprezzare la cura del dettaglio e dell’estetica di ogni scena che caratterizza il lavoro dello showrunner.

Álex Pina voleva creare un ambiente nella serie che fosse diverso da quello che eravamo abituati a vedere. Siamo tornati due volte a Tenerife per girare nuovamente alcune sequenze e ottenere il tono specifico che stavo cercando. Il risultato è spettacolare. È sempre in grado di trasformare i suoi progetti in qualcosa di rilevante assumendosi grandi rischi, e questo è molto complicato in un momento in cui siamo pieni di fiction.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le notizie in tendenza di oggi. Nel nostro sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicate tutte le notizie di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter riunire e cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.

Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Enable referrer and click cookie to search for pro webber