‘Mondo di mezzo’, confiscato tesoro di Carminati, Buzzi e altri


Roma, 20 nov. (askanews) – Confisca definitiva di beni per circa 27 milioni riconducibili, direttamente o indirettamente, a Massimo Carminati, Riccardo Brugia, Roberto Lacopo, Salvatore Buzzi, Agostino Gaglianone, Fabio Gaudenzi, Cristiano Guarnera e Giovanni De Carlo, tutti arrestati a dicembre 2014 nell’ambito dell’operazione “Mondo di mezzo”. Tra i beni ci sono 4 società dei settori immobiliare e del commercio di prodotti petroliferi, 13 unità immobiliari e un terreno tra Roma e provincia, 13 automezzi, 69 opere d’arte di artisti della Pop Art, Futurismo e Surrealismo e numerosi rapporti finanziari.L’operazione della Guardia di finanza di Roma è l’epilogo delle indagini patrimoniali svolte nei confronti degli indagati e dei loro “prestanome”. Accertata la sussistenza dei requisiti di “pericolosità sociale” e della rilevante sproporzione tra redditi dichiarati e patrimoni accumulati nel tempo.A Massimo Carminati – condannato per associazione per delinquere, traffico di influenze illecite e corruzione e noto per i suoi trascorsi nei “Nuclei Armati Rivoluzionari” di estrema destra e per il rapporto con la “Banda della Magliana”, sono state confiscate, tra l’altro, la villa di Sacrofano e opere d’arte per un valore di oltre 10 milioni di euro. A Buzzi, imprenditore a capo dell’ampia rete di cooperative coinvolte nell’inchiesta e anch’egli condannato per associazione per delinquere, traffico di influenze illecite e corruzione, due immobili a Roma e le quote e il patrimonio di due società, per un valore stimato di oltre 2,6 milioni di euro.

Leggi Anche:  Piemonte chiude le porte a medici e infermieri stranieri nonostante il Covid



Fonte e diritti di questo articolo
Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, nel sito puoi trovare tutte le notizie più importanti del giorno. Gran parte delle notizie pubblicate tramite un processo automatico sono prelevate da giornali online e siti verificati. Lo scopo di Notizie H24 è quello di avere una raccolta unica di tutte le notizie più importanti del giorno, così da poter dare più informazioni possibili al lettore in modo semplice. Le pubblicità presenti nel portale ci permettono di mantenere attivo il servizio.

Leggi Anche:  Vaccino Covid, Bassetti: 'Tutti uniti, mai insinuare dubbi'

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook