Mutui, tassi oltre il 5%: ecco gli effetti del rialzo della Bce

Rallenta la crescita di mutui e prestiti

Meno credito e a costi sempre più sostenuti. Nei primi sette mesi del 2022, i finanziamenti delle banche a famiglie e imprese sono cresciuti ma a un ritmo inferiore: 0,4% contro la media dell’1,2% registrata negli ultimi 5 anni. Un rallentamento ancora più evidente per i mutui ipotecari, che dal 2018 hanno avuto una crescita del 4,6% di media ma nel corso del 2022 la fiducia è molto calata. I tassi di interesse già avevano superato il 4% con il costo del denaro all’1,25%, con l’ulteriore rialzo al 2% applicato dalla Bce non è escluso che la soglia sfori il 5%. È quanto si evince dall’analisi della Fabi (Federazione autonoma bancari italiani), che evidenzia come il clima di sfiducia impatta a livello sociale e finanziario su famiglie e imprese.
La propensione degli italiani a indebitarsi (incentivata senza dubbio anche da tassi favorevoli e agevolazioni fiscali), a partire dall’estate 2022 ha lasciato spazio a segnali discontinui e di preoccupazione legati non tanto all’aumento dei tassi europei quanto al timore che ce ne possano essere altri.

Leggi anche:  Chi ha vinto l’Isola dei Famosi 2022? Il nome del vincitore e il podio della finale

Leggi anche:La Bce alza i tassi, l’aumento dei mutui: rincaro di 50 euro al mese sulla rata

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Don Matteo 13, le anticipazioni della quarta puntata

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News