Mutuo con Legge 104: agevolazioni pazzesche poco conosciute

Il mutuo con la Legge 104 è possibile durante l’anno in corso: di seguito tutte le informazioni per riceve alcune agevolazioni per acquistare casa

È possibile avere delle agevolazioni se si vuole accendere un mutuo grazie alle Legge 104? A quanto pare si: di seguito tutte le informazioni per acquistare casa in modo più agevole.

Legge 104 mutuo
Canva

Secondo quanto riportato dal sito web invaliditaediritti.it, sono state annunciate alcune agevolazioni concernenti l’acquisto di una casa. Inoltre, vi è anche l’opportunità di una diminuzione riguardante le tasse sull’acquisto e la vendita.

È anche possibile fare richiesta per ricevere una sospensione del pagamento che riguardante le rate dell’anno in corso. Ovviamente, tale beneficio è valido se si sta pagando il mutuo della 1° abitazione.

Il mutuo che riguarda i soggetti con disabilità è il plafond casa. Questo riguarda alcune famiglie e tra queste vi è anche i nuclei che hanno una persona disabile che ha la Legge 104.

Il mutuo plafond casa è stato riproposto anche per l’anno in corso e vi è la possibilità di avere un mutuo con un tasso più moderato sia per quanto riguarda l’acquisto che la risistemazione dell’abitazione.

Il plafond casa non rientra in alcun decreto, ma è soltanto un’agevolazione rivolta alle persona con 104 per acquistare o ristrutturare la propria abitazione in maniera più vantaggiosa.

Inoltre, è possibile anche ‘utilizzare’ questi benefici se si vuole migliorare la condizione energetica della propria casa.

Legge 104 e agevolazioni mutuo: le condizioni del plafond casa

Come già detto in precedenza, il plafond casa è una misura alla quale è possibile accedere se si ha una disabilità e si ha la Legge 104.

Leggi anche:  Conte: "Non pensabile continuare con forze politiche che discutono esistenza Reddito cittadinanza"

É dunque possibile ricevere tale agevolazione se si vuole acquistare la 1° abitazione con classi energetiche A, B oppure C ed anche se l’obiettivo è quello di una ristrutturazione.

Ma quali sono gli importi per il mutuo agevolato? È possibile ricevere un mutuo agevolato di centomila euro se questo viene richiesto per migliorare la classe energetica. Di duecentocinquanta mila euro se questo serve per comprare una casa (ovviamente prima abitazione) con una classe energetica dalla A alla C.

Infine, la cifra sale a trecentocinquanta mila euro se l’acquisto della casa è sia per comperare l’abitazione che per ristrutturarla in modo da migliorare la classe dell’energia.

Ma è possibile avere delle agevolazioni per quanto concerne l’acquisto di un montascala non essendo titolare della Legge 104? Ecco cosa c’è da sapere in merito.

Anche la durata del mutuo è variabile, infatti, muta in base al tipo di interventi che si vogliono fare. Questo è di dieci anni se l’obiettivo è quello di ristrutturare e migliorare la classe energetica della casa.

Mentre, può variare dai venti ai trent’anni se si acquista una casa che ha già una classe energetica che va dalla A alla C.

Come fare domanda ed altre agevolazioni

Ma come si fa domanda per ricevere il plafond casa? Il primo passo da compiere è quello di capire qualche Istituto di Credito ha la possibilità di fornire tale servizio. Per fare ciò potrebbe bastare una rapida ricerca in rete.

Leggi anche:  Ecco i 15 punti del piano di governo del centrodestra - Milano Post

Per fare richiesta è necessario avere i documenti riguardanti lo stato di famiglia ed anche un certificato che conferma lo stato di disabilità e che si è percettori della Legge 104.

Coloro che sono titolari della Legge 104, però, possono accedere anche ad altre agevolazioni riguardanti la casa. È possibile accedere anche alle agevolazioni alla quale hanno accesso tutti i cittadini come la diminuzione delle tasse riguardanti i registi del catasto e/o ipotecarie.

Vi è anche la possibilità di una riduzione che riguarda l’IVA sulla compravendita dell’abitazione. Tali agevolazioni, come detto, riguardano tutti i soggetti che decidono di comprare una casa.

Ad esempio, se non è prevista l’IVA sarà possibile accedere all’aliquota agevolata del due per cento per l’imposta di registro. Se, invece, l’IVA è presente verrà calcolata un’aliquota agevolata del quattro per cento.

Sospensione rata del mutuo

Con la Legge 104 è possibile chiedere anche una sospensione del mutuo da pagare. Questo, però, riguarda le rate del mutuo sulla 1° abitazione già formalizzate.

Non tutti i titolari della 104, però, potranno accedervi infatti potrà avere tale agevolazione chi ha una percentuale di invalidità che va dall’ottanta fino al cento per cento.

Per avere tale sospensione è necessario fare richiesta redigendo il modulo Cosap. La sospensione può durare al massimo diciotto mesi. Tale occasione è stata data dal Fondo Consap ed è poi stato previsto un rinnovo con la Legge numero 234 del 31.10.2021.

Leggi anche:  Politiche, c'è l'accordo tra Letta e Calenda. Intesa solido ancoraggio a Europa. 'Porte aperte a Renzi, nessun veto'

Dopo aver inoltrato la richiesta, per ricevere la sospensione, è necessario attendere un paio di mesi.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia

  1. Telegram – Gruppo
  2. Facebook – Gruppo

Ovviamente, prima di compilare una qual si volta domanda, è necessario fare le opportune ricerche e soprattutto rivolgersi al proprio consulente di fiducia che sicuramente potrà prendere in esame la singola situazione.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News