Napoli. Anziana vince 500mila euro. Tabaccaio ruba il biglietto e fugge. Chiesta la sospensione della vincita

– Advertisement –

– Advertisement –

AgenPress – E’ accaduto a Napoli, dove una anziana vince 500mila euro al Gratta e vinci, si reca in tabaccheria per ottenere conferma del premio ma uno dei titolari intasca il biglietto e fugge. L”anziana ha denunciato l’episodio ai carabinieri che sono sulle tracce del tabaccaio. La donna, tornata nella tabaccheria dove aveva acquistato il biglietto, ha consegnato il Gratta e vinci a un dipendente che  validato la vincita tramite un dispositivo dedicato e per ulteriore riscontro ha consegnato il tagliando a uno dei titolari che lo ha intascato, ha indossato il casco ed è fuggito in scooter.

L’uomo, di cui non sono state rese note le generalità, ha fatto perdere le sue tracce a bordo di uno scooter. Dopo la denuncia della vittima i carabinieri lo stanno ricercando presso amici e familiari. L’uomo è tra i titolari di una tabaccheria di grosse dimensioni nel quartiere Stella, a Napoli, dove l’anziana si recava abitualmente.  Non esistendo una fotocopia del tagliando vincente, è stato chiesto ai Monopoli di sospendere la validità dell’intero blocchetto da cui provenivano i Gratta e vinci acquistati dall’anziana.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte notizie di attualità e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli del giorno da fonti attendibili, così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook