Napoli, il punto sugli infortunati: quando si svuota l’infermeria

Giovedì sera il Napoli allenato da mister Luciano Spalletti ha ottenuto un ottimo pareggio (2-2) sul difficile campo del Leicester City, sfida valida per la prima giornata della fase a gironi di Europa League. Un punto preziosissimo portato a casa grazie ad una splendida doppietta (in rimonta) di Victor Osimhen. Nella giornata di ieri pomeriggio, venerdì 17 settembre, gli azzurri hanno subito ripreso gli allenamenti al Konami Training Center di Castel Volturno per preparare la trasferta di lunedì sera al Friuli, prevista alle ore 20.45 contro l’ostica Udinese, match valido per la quarta giornata del campionato di Serie A.

La squadra durante la seduta di allenamento è stata divisa in due gruppi: quello composto dai calciatori che sono scesi in campo a Leicester dal primo minuto, che hanno svolto un lavoro di scarico; l’altro gruppo ha svolto un lavoro più aerobico e di riscaldamento tecnico. L’allenamento si è concluso con una partitella giocata 7 contro 7. Quanto agli infortunati, Lobotka e Demme hanno svolto lavoro personalizzato, mentre Ghoulam, Mario Rui e Mertens hanno tenuto la seduta completa con il gruppo squadra. Ecco il punto della situazione sugli infortunati.

Leggi anche:  È morto Marco Occhetti, voce dei Cugini Di Campagna prima di Nick Luciani: oggi i funerali

Il centrocampista italo-tedesco è fuori dai campi dal 25 luglio scorso per aver rimediato la rottura del legamento collaterale mediale del ginocchio: il suo possibile rientro è previsto per il 26 settembre. Il terzino sinistro franco-algerino è solamente in ritardo di condizione e potrebbe essere a disposizione già dal 26 settembre. Poi c’è Alex Meret: il portiere della Nazionale italiana ha subito un infortunio nella seconda partita di campionato contro il Genoa, procurandosi una frattura dell’apofisi trasversa di sinistra della 3° e 4° vertebra lombare. Il suo rientro non è stato ancora decifrato, dato che si prospettano tempi non brevi per il recupero. Situazione meno allarmante, invece, per l’altro mediano Lobotka: il 26enne slovacco è indisponibile dallo scorso 8 settembre per essersi infortunato in Nazionale rimediando un’infiammazione del tendine del bicipite della coscia. Potrebbe già farcela contro l’Udinese, ma è meglio non rischiarlo.

Leggi anche:  La reunion di Taylor Swift e Harry Styles ai Grammy 2021, scambio amichevole a 8 anni dalla rottura (video)

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Gerardo D’Andrea, regista teatrale e televisivo, improvvisamente esce di scena

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook