Napoli. In locale di Lago Patria 11 addetti al nero su 19 lavoratori

 
Napoli. In locale di Lago Patria 11 addetti al nero su 19 lavoratori

21/08/2022

Su 19 lavoratori impiegati 11 erano al nero, di cui 4 percepivano il reddito di cittadinanza. E’ quanto hanno scoperto i carabinieri di Giugliano in una pizzeria di Lago Patria. I controlli dei militari della locale compagnia e del Nucleo Ispettorato del lavoro di Napoli hanno riguardato tre attivita’ di ristorazione del Giuglianese. Per una pizzeria in Via Lago Patria sanzioni amministrative per oltre 20mila euro; 2 mila euro in piu’ per un ristorante in Via Ripuaria. Entrambe le attivita’ non erano in regola con le visite mediche per i dipendenti e nella formazione in materia di salute e sicurezza. Inoltre, sono stati individuati diversi lavoratori senza un regolare contratto. Lavoro in nero anche per una seconda pizzeria in zona Lago Patria. Dei 19 lavoratori impiegati ben 11 erano “sommersi”. Quattro di questi, hanno scoperto i militari, ricevono mensilmente anche il reddito di cittadinanza. E’ stata richiesta la revoca del beneficio. Denunciati i titolari delle tre societa’ di gestione, sospese le attivita’ di ristorazione. (ANSA).



 
 

Notizie dall’Italia e dall’Estero – Lasiritide OUT –
21/08/2022 – Teatro nei vicoli Costiera Amalfitana

Alla ventiseiesima edizione del Gusta Minori il Teatro Diffuso lungo le antiche vie romane, il Sentiero dei Limoni, gli slarghi, il mare, nello scenario della Costiera ed in mezzo alla gente, ai profumi con colori, effetti scenici, tecnologia innovativa del Videomapping e lo…–>continua

21/08/2022 – Commette presunta rapina armato di taglierino: arrestato dalla Polizia di Stato a Martina Franca

Il personale del Commissariato di Martina Franca ha arrestato un 33enne, presunto responsabile del reato di rapina ai danni di un esercizio commerciale della zona.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno preso contatti con la cassiera del negozio che ha…–>continua

21/08/2022 – Napoli. In locale di Lago Patria 11 addetti al nero su 19 lavoratori

Su 19 lavoratori impiegati 11 erano al nero, di cui 4 percepivano il reddito di cittadinanza. E’ quanto hanno scoperto i carabinieri di Giugliano in una pizzeria di Lago Patria. I controlli dei militari della locale compagnia e del Nucleo Ispettorato del lavor…–>continua

21/08/2022 – Napoli: amianto abbandonato in strada da 2 giovanissimi, denunciati

Hanno 22 e 15 anni i giovani di origini rom denunciati dai carabinieri della stazione di Afragola durante un servizio di controllo del territorio, organizzato per contrastare i reati ambientali. Sono stati sorpresi in via San Salvatore, nella citt di Casoria,…–>continua

20/08/2022 – Polizia Postale: attenzione ai falsi siti che offrono visure automobilistiche

In seguito alla pubblicazione dellannuncio di vendita della propria auto, numerosi utenti sono stati contattati da soggetti, apparentemente interessati al veicolo, che a garanzia della compravendita richiedono al venditore di eseguire la visura PRA.

…–>continua

20/08/2022 – Quattro anni fa levento tragico al Raganello, in Calabria!

Antonello Fiore (Presidente Nazionale della Societ Italiana Geologia Ambientale): Era il 20 agosto del 2018, quando una ondata di piena sorprese 44 escursionisti (adulti e bambini) che stavano svolgendo attivit escursionistiche nelle sue gole. Alcuni di lor…–>continua

18/08/2022 – Sicurezza nelle stazioni: i risultati dei controlli di Ferragosto

Pi di 41 mila persone controllate, 8 arrestati, 109 indagati e 91 sanzioni amministrative elevate, di cui 32 in materia di sicurezza ferroviaria: questo il bilancio dellattivit della Polizia Ferroviaria nel fine settimana di Ferragosto.

I servizi…–>continua

CRONACA BASILICATA

SPORT BASILICATA




NEWS BREVI

1/12/2021 –  Ultimo lotto Bradanica, domani alle 11.30 lapertura al traffico

Come annunciato nei giorni scorsi verr aperto domani, 2 dicembre, lultimo lotto La Martella della strada Statale Bradanica.

Lapertura al traffico in programma alle ore 11.30 al km 135 lato La Martella.

Sar presente lassessore regionale alle Infrastrutture e Mobilit, Donatella Merra.

28/11/2021 –  Poste Italiane: estesi orari apertura di tre uffici postali lucani

Poste Italiane comunica che a partire luned 29 novembre, gli Uffici Postali di Matera 5, Melfi e Moliterno saranno interessati da un potenziamento degli orari di apertura al pubblico.

In particolare, gli uffici postali di Melfi e Moliterno (PZ) saranno aperti dal luned al venerd, dalle ore 8:20 19:05, il sabato dalle ore 8:20 alle 12:35. Matera 5 osserver lorario di apertura su 6 giorni lavorativi. Lun/ven 08:20 13:45, sabato08:20 12:45.

Questi interventi confermano lavicinanza di Poste Italiane al territorio e alle sue comunit e la volont di continuare a garantire un sostegnoconcreto allintero territorio nazionale. Anche durante la pandemia, infatti, Poste Italiane haassicuratocon continuit lerogazione dei servizi essenziali per andare incontro alle esigenze della clientela,tutelando sempre la salute dei propri lavoratori e dei cittadini.

LAzienda coglie loccasione per rinnovare linvito ai cittadini a recarsi negli Uffici Postali nel rispetto delle norme sanitarie e di distanziamento vigenti, utilizzando, quando possibile, gli oltre 8.000 ATM Postamat disponibili su tutto il territorio nazionale e i canali di accesso da remoto ai servizi come le App Ufficio Postale, BancoPosta, Postepay e il sito www.poste.it.

15/11/2021 –  Obbligo di catene o pneumatici da neve

E stata emessa questa mattina e trasmessa alla Prefettura ed a tutte le Forze dellordine, lordinanza firmata dal Dirigente dellUfficio Viabilit e Trasporti della Provincia, ling. Antonio Mancusi, con la quale si fa obbligo:A tutti i conducenti di veicoli a motore, che dal 01 Dicembre 2021 fino al 31 Marzo 2022 transitano sulla rete viaria di competenza di questa Provincia di Potenza, di essere muniti di pneumatici invernali (da neve) conformi alle disposizioni della direttiva comunitaria 92/33 CEE recepita dal Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 30/03/1994 e s.m.i. o a quelle dei Regolamenti in materia, ovvero di avere a bordo catene o altri mezzi antisdrucciolevoli omologati ed idonei ad essere prontamente utilizzati, ove necessario, sui veicoli sopraindicati.

Tale obbligo ha validit, anche al di fuori del pericolo previsto in concomitanza al verificarsi di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Leggi anche:  Elezioni: Bergamini: "In coalizione mappazzone tutti contro tutti"