Napoli, l’inflazione galoppa (+8,7%). Le aziende: -10.200 assunzioni

Mezzogiorno, 18 ottobre 2022 – 07:51

Dal caro-vita all’occupazione: in Campania e soprattutto a Napoli gli indicatori segnalano una situazione esplosiva. Il potere d’acquisto crolla. Il Pil scivola verso la recessione

di Paolo Grassi

A Napoli l’inflazione — a settembre — segnalata in crescita dell’8,7% su base annua, con punte del 12,3% di aumento per prodotti alimentari e bevande analcoliche, del 31,5 alla voce abitazione, acqua, elettricit e combustibili, dell’8,6 per i trasporti e del 9,3 per i servizi ricettivi e di ristorazione. Nonostante il capoluogo partenopeo non sia tra quelli in cui l’indicatore del caro-vita faccia registrare il balzo maggiore (media Italia 8,9% con punte dell’11 a Catania), altrettanto vero che si tratta di numeri che si vanno a inquadrare in una situazione di forte, fortissimo disagio sociale ed economico.

Reddito di Cittadinanza

In Campania e principalmente nell’area partenopea, infatti, si registra il record di famiglie che beneficiano del Reddito di cittadinanza e — come spiega Svimez (vedere articolo in pagina 6, ndr) — il 50% dei residenti a rischio povert ed esclusione

. Dunque, l’inflazione diventa gioco-forza un ulteriore elemento di crisi, soprattutto se si considera il trend di aumento della stessa: sotto il Vesuvio, a luglio scorso, il caro-prezzi si attestava — sempre su base annua — a quota 7,6%, con i prodotti alimentari a +9,9%; un mese dopo il dato generale cresciuto fino all’8,2, mentre quello degli alimenti passato al 10,8. Un anno fa, nel settembre 2021, a Napoli il costo della vita era fotografato in crescita del 2,3% sul 2020 e addirittura in calo dello 0,2 sul mese precedente. Una situazione letteralmente esplosiva per diversi motivi. Eccone alcuni.

Leggi anche:  Dove vedere in streaming il film Not Okay con Zoey Deutch e Dylan O’Brien


Risparmi

Qualche giorno fa, ad esempio, la Cgia di Mestre misurava l’effetto dell’inflazione sul potere d’acquisto dei nostri risparmi

. Per la Campania ne veniva fuori una stangata da poco meno di 7 miliardi di euro, di cui quasi la met (3,3 miliardi) nella sola provincia di Napoli. Una delle pi colpite a livello nazionale. Cos l’ufficio studi dell’associazione veneta, partito dall’ipotesi che le famiglie abbiano mantenuto nel proprio istituto di credito gli stessi soldi che avevano a inizio anno: A causa di un caro vita stimato per il 2022 all’8%, la dimensione economica reale del deposito bancario ha subito una drastica decurtazione. Certo, una piccolissima parte di questa perdita di potere di acquisto sicuramente verr compensata dall’aumento degli interessi sui depositi. A seguito dell’incremento dei tassi decisi in questi ultimi mesi dalla Bce, infatti, gli istituti di credito, nella seconda parte dell’anno, stanno riconoscendo ai propri correntisti degli interessi positivi. Tuttavia, il conto da “pagare” pesantissimo e colpisce maggiormente le famiglie meno abbienti.

Leggi anche:  Das Boot avrà una quarta stagione

Stagflazione

Poi la Cgia lanciava l’allarme stagflazione: un combinato disposto — micidiale in economia — in cui siano contemporaneamente presenti un aumento generale dei prezzi (inflazione, appunto) e una mancanza di crescita

in termini reali (stagnazione). Dalle nostre parti, peraltro, il rischio pi che la stagnazione appare la recessione. Confcommercio nazionale, di recente, ha ipotizzato per la Campania — nel 2023 — un Pil in territorio negativo (-0,2%).

Il lavoro

E non va certo meglio guardando i dati sull’occupazione. Appena qualche giorno fa, il 14 ottobre, il Bollettino del Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e Anpal, ha segnalato che saranno 477 mila le assunzioni

di personale programmate dalle imprese italiane per ottobre e 1,2 milioni quelle messe in calendario per il trimestre ottobre-dicembre. Dati che equivalgono a un calo generalizzato nei confronti del 2021 rispettivamente del 5,4 e 10,4. A livello territoriale sono le imprese del Nord Ovest a registrare la maggiore flessione nelle assunzioni programmate sia nel mese (-17 mila unit) che nel trimestre (-54 mila). Seguono quelle del Nord Est (-6 mila nel mese e -38mila nel trimestre); quelle del Sud e isole (-2 mila del mese e -30 mila nel trimestre) ed infine quelle del Centro (-2 mila nel mese e -18 mila del trimestre).

Leggi anche:  Borsa, Milano positiva dopo il voto (unica in Europa). Stabile lo spread- Corriere.it

Crollano assunzioni

La Campania, in questo quadro, sta messa maluccio: le assunzioni previste a ottobre dalle aziende sono 38.840: -1.810 rispetto al medesimo mese del 2021

; le entrate ipotizzate per il trimestre ottobre-dicembre, invece, 93.370 (- 10.190 rispetto allo stesso arco di tempo dell’anno scorso). Soltanto il 20% dei contratti sar destinato ai laureati mentre per il 34% dei posti necessari non servir alcun titolo di studio. Il 56% delle assunzioni sar a tempo determinato e nel 39% dei casi le imprese prevedono difficolt nel reperire le figure necessarie ad implementare l’organico.

La newsletter del Corriere del Mezzogiorno

Se vuoi restare aggiornato sulle notizie della Campania iscriviti gratis alla newsletter del Corriere del Mezzogiorno. Arriva tutti i giorni direttamente nella tua casella di posta alle 12. Basta cliccare qui.

18 ottobre 2022 | 07:51

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News